Talea di Nepenthes in acqua

Da Wikiplants.


Indice

Talea di Nepenthes in acqua

Come è noto le Nepenthes sono riproducibili tramite talea in acqua.

materiali necessari

Sono necessarie poche e semplici cose:

  • Acqua distillata, da osmosi o piovana;
  • Contenitore trasparente;
  • Condizioni di luce e temperatura favorevoli alla vegetazione della pianta.

procedimento

Per praticare questa tecnica è necessario prendere il contenitore trasparente, alto almeno 10cm (anche una bottiglia "decapitata") e riempirlo con almeno 5-6cm di acqua. Recidere uno o piu fusti della pianta da taleizzare lungo/i solitamente circa 15-20cm, lasciando se possibile delle foglie verdi, per permettere un minimo di assorbimento di luce (fotosintesi), che sarà necessario per lo sviluppo della futura pianta. In seguito si immergerà il fusto/i della pianta tagliata nell’acqua versata in precedenza nel contenitore, che dovrà essere posto nelle condizioni di luce e temperatura ideali. Un terrario, ovviamente, fornirebbe le condizioni ideali qualora la stagione non fosse propizia alla coltivazione outdoor del genere Nepenthes, ma nel caso in cui non se ne fosse in possesso si può sempre optare per riporre il tutto molto vicino (attaccato) ad una finestra ben illuminata. Assicurarsi di rabboccare l' acqua regolarmente (l'uso di acqua "normale non intacca la buona riuscita dell’operazione, a patto che sia sporadico) Nel giro di 2-3 mesi se tutto è stato svolto correttamente e con un pizzico di fortuna, la pianta avrà sviluppato un apparato radicale tale da poter essere rinvasata nel composto che riterremo più opportuno per la sua coltivazione.


apparato radicale ben sviluppato in talea di Nepenthes


note

Nel caso in cui si dovesse sentire un cattivo odore provenire dalla talea non c’è da preoccuparsi, è normale infatti, che in un contenitore con acqua stagnante, nel quale vi è immersa una pianta, possano svilupparsi odori sgradevoli al nostro olfatto.




autore: Lorenzo (Fighter91) Bobbio - cpitalia

fonte img: paolo2710 - cpitalia

Strumenti personali