Talea da foglia-Drosera

Da Wikiplants.

La talea fogliare è il metodo di riproduzione agamica elettivo per le Drosere. Questo perchè le Drosere producono decine e decine di foglie durante l'anno,e basta reciderne una per ottenere diverse plantule. Il metodo che adesso illustreremo è applicabile con quasi tutte le Drosere, tranne le picciolate (che hanno le cellule meristematiche alla base della foglia), le tuberose e le pigmee.

Innanzitutto quello di cui abbiamo bisogno è una foglia nuova, da tagliare vicino alla base: le cellule meristematiche (cellule staminali vegetali) sono ampiamente distribuite nella parte "collosa" della foglia,ed è da li che spunteranno nuove plantule. Dopodichè, non dovremo fare altro che metterla in un vasetto di torba e perlite con in superficie dello sfagno vivo, pressandola leggermente in modo da farla aderire bene alle fibre di sfagno.

Talea1.jpg
Talea5.jpg


Nel giro di un mese potremo osservare i primi abbozzi di plantule, che si svilupperanno rapidamente e nel giro di due mesi avremo già delle belle piantine indipendenti che cominceranno a produrre radici

Talea2.jpg
Talea3.jpg
Talea4.jpg


Fase 1: deporre la foglia nello sfagno
Fase 2:le prime plantule cominciano a svilupparsi
Fase 3: ecco a distanza di 1-2 mesi i primi sviluppi


Voci correlate



Autore: Er Biconzo

Fonte IMG: Egiziano Savini - Antonio Monaco (monantonio)

Strumenti personali