Raccolta e stoccaggio gemme di Drosere pigmee

Da Wikiplants.

Indice

Come raccogliere le gemme

Raccogliere le gemme è un'operazione semplice, da farsi con delicatezza e attenzione, in quanto sono molto piccole.

Gemme pronte.JPG


Materiale necessario

  • stecco da spiedini
  • pinzette a punta fine
  • carta assorbente (da cucina)
  • acqua da osmosi o distillata
  • sacchetto trasparente con chiusura ermetica


Procedimento

Prendiamo un foglio di carta assorbente (da cucina) e lo ritagliamo in modo che, piegato due volte su se stesso, possa entrare nella bustina in plastica trasparente a chiusura ermetica e con un nebulizzatore lo inumidiamo bene.


Scottex per gemme.JPG Scottex inumidito.JPG


Con il nostro stecco bagnato in acqua o le pinzette a punta fine preleviamo con delicatezza le gemme dalla drosera (nel nostro caso da una D. platystigma 'giant form').

Prelevamento gemme 1.JPG Prelevamento gemme pinzette.JPG Prelevamento gemme stecco 5.JPG


Adagiamo le gemme sulla carta assorbente bagnata, la pieghiamo su se stessa per due volte e la inseriamo nella bustina di plastica ermetica, ricordandoci di scrivere il corretto nome della pianta da cui sono state prelevate.

Stoccaggio gemme 3.JPG Stoccaggio gemme 4.JPG

A questo punto possiamo alloggiarle nel frigorifero per una media di 10 giorni, le gemme non hanno una vita molto lunga, per cui quando diventano nere, sono da considerarsi morte.

Stoccaggio gemme 5.JPG

Spedire le gemme

Per spedire le gemme, in caso di vendita o scambio, procediamo nel medesimo modo, inserendo poi le bustine con all'interno le gemme in carta umida, in una busta imbottita e conseguentemente spedita al destinatario, le gemme devono essere spedite entro 24h dalla raccolta.

Voci correlate


  • Autori: Sonia Ibelli (Sonia-80-pi) - Antonella (morghana) Gorga
  • Fonte img: Sonia Ibelli (Sonia-80-pi)
Strumenti personali