Nepenthes highland

Da Wikiplants.


Nepenthes di alta quota "highland" da 1500 a 2000 m. e oltre slm.


Indice

N. alba...Comments: some place as a synonym of N. gracillima or as the natural hybrid N. gracillima × macfarlanei

N alba.jpg

N. adrianii

Nepenthesadrianii.jpg

N. angasanensis (R.Maulder, D.Schubert, B.Salmon & B.Quinn) Puncak Angasan, Aceh Province, Sumatra; Indonesia - da 2200 a 2800m slm

N angasanensis.jpg


N. argentii (Jebb & Cheek)- Sibuyan (Philippines)

Nepenthes argentii.jpg

N. aristolochioides (Jebb & Cheek)- Sumatra - da 1800 a 2500m slm

Questa specie possiede ascidi la cui forma a pipa ricorda quella dei fiori dell'Aristolochia; l'imboccatura a portello somiglia invece a quella della Darlingtonia Californica e della Sarracenia minor. Si ritiene che questa pianta viva solo nella foresta muscosa di Gunung Tunjuh, nel parco nazionale di Kerinci-Seblat (Sumatra), dove cresce sia da epifita che come terricola; potrebbe tuttavia trovarsi anche sul cono vulcanico Gunung Kerinci, dove è stata raccolta quasi 60 anni fa. Sebbene i suoi habitat siano quasi intatti questa pianta è estremamente rara. È stata inserita nell'appendice II della CITES poichè la sua raccolta può avere gravi conseguenze. Lista Rossa del 2000: “in pericolo critico”.

Nepenthes aristolochioides.JPG Aristolochioides.jpg

N. attenboroughii (A.S.Rob., S.McPherson & V.Heinrich) Palawan Island, Philippines - da 1500 a 2600m slm

N attenboroughii.jpg


N. boschiana (Korth.) - Borneo

Boschiana.JPG

N. burbidgeae (Hook.f. ex Burb.) - Borneo - da 1200 a 1800m slm

Allo stato selvatico si incrocia spesso con la Nepenthes rajah formando ibridi molto particolari. Questa specie vive sparsa sui terreni poveri delle foreste di bassopiano situate intorno a un monte del Borneo settentrionale, nei pressi dei confini di un parco nazionale. È stata inserita nell'appendice II della CITES. Lista Rossa del 2000: “in pericolo”

Burbidgeae 1.jpg

N. burkei (Hort.Veitch ex Mast.) - Philippines

Burkei.jpg

N. chaniana - Gunung Alab, Crocker Range Park, Sabah

N chaniana.jpg


N. copelandii (Merr. ex Macf.) - Mt. Apo, Mindanao, Philippines

Copelandii 1.jpg

N. densiflora (Danser)- Sumatra - da 1700 a 3200m slm

Questa specie endemica del Sumatra, cresce da 1700-3200 m di altitudine. Vive sugli altopiani muscosi, in zone abbastanza aperte. Si conosce poco di questa nepenthes ma è stata comunque considerata una nepenthes a rischio. È stata inserita nell'appendice II della CITES. Lista Rossa del 2006: “a minor rischio”

N densiflora.jpg

N.diatas (Jebb & Cheek) - Sumatra - da 2400 a 2900m slm

Diffusa nelle foreste muscose e montane del massiccio di Gunung Bandahara (Sumatra), possiede upper pitcher alti e sottili, lower pitcher tozzi e dentati. I suoi habitat sono in gran parte intatti. È stata inserita nell'appendice II della CITES. Lista Rossa del 2000: “a minor rischio”.

N Diatas.jpg

N. dubia (Danser) Sumatra - circa 1900m slm

Questa specie endemica del Sumatra cresce da 1800-2700 m di altitudine sul Monte Talakmau . È stata ritrovata recentemente anche a quote più basse dai 1600 m circa. Cresce in zone aperte associata alle felci, ed i suoi ascidi hanno la particolarità di possedere le pareti interne “appiccicose”, il che favorisce il sostentamento della pianta. A causa della sua distribuzione, che è estremamente localizzata, questa specie è stata inserita nell'appendice II della CITES. Lista Rossa del 2006: “in pericolo critico”

N Dubia.jpg

N. edwardsiana (Low ex Hook.f.) - Borneo - da 1500 a 2700m slm

Questa specie endemica del Monte Kinabalu (Borneo), cresce da 1500-2700 m di altitudine. La particolarità dei suoi ascidi sono i peristomi notevolmente dentellati, i quali la rendono una delle nepenthes più stupefacenti (ricorda molto il peristoma della nepenthes villosa). Questa specie epifita cresce nelle foreste muscose, dove è presente una fitta vegetazione con livello di umidità costantemente alto. Tuttavia questa nepenthes è stata ritrovata anche su alcune rocce muschiate, il che non la rende una epifita a tutti gli effetti. Vive in terreni ultramafici (substrati con alto contenuto di ferro e magnesio), ma è stata ritrovata anche in substrati di arenaria (terreni sabbiosi). Inserita da poco nel commercio attuale, nepenthes edwardsiana è una delle specie più stupefacenti e costose del suo genere. È stata inserita nell'appendice II della CITES, a causa di frequenti incendi nelle zone in cui vive. Lista Rossa del 2006: “vulnerabile”

N edwardtsiana.jpg

N. eymae (Kurata) Borneo; Celebes - da 1000 a 2000m slm

N eymae.jpg Neppaeymaeerbi.jpg

N. ephippiata (Danser) Borneo

N ephippiata.jpg


N. faizaliana (Adam & Wilcock) - Borneo

Faizaliana.jpg

N. flava - Sumatra - da 1800 a 2200m slm

N flava.jpg


N. fusca (Danser) Borneo - da 1200 a 2500m slm

Questa specie epifita è endemica del Borneo. La sua distribuzione va dal Kalimantan fino a nord-ovest nello stato del Sabah. Vive nelle foreste muscose, sul Monte Kinabalu, ma è stata ritrovata in prossimità di molti altri monti e altopiani. È stata inserita nell'appendice II della CITES. Lista Rossa del 2006: “vulnerabile”

Fusca.jpg

N. gantungensis (McPherson S., J. Cervancia, C. Lee, M. Jauzems, A. Fleischmann, F. Mey, E. Gironella, A. Robinson) - Mount Gantung, Palawan, Philipines

Gantungensis.jpg

N. glabrata (Turnbull & Middleton) Celebes da 1600 a 2100m slm

N glabrata.jpg


N. glandulifera (Chi C. Lee) Malaysia

N glandulifera.jpg


N. gracillima (Ridl.) Malaysia

N gracillima.jpg


N. gymnamphora (Reinw. ex Nees) Sumatra, Borneo, Java

N gymnamphora.jpg


N. hamata (Turnbull & Middleton) Celebes

Hamata 1.jpg Hamata 2.jpg HamataClaudio.jpg

N. hurrelliana (Cheek, Jebb, Lee, Lamb, & Phillipps) - da 1300 a 1600m slm

N hurrelliana.jpg


N. inermis (Danser)- Sumatra - da 1500 a 2600m slm

Questa epifita vive nelle foreste montane di Sumatra Barat e Jami; Gli upper pitcher sono caratterizzati da un ascido privo di margine e di opercolo. L'altitudine elevata dei suoi habitat protegge la sua specie non esponendola molto a rischi che può provocare l'uomo. È stata inserita nell'appendice II della CITES. Lista Rossa del 2000 “vulnerabile”.

N Inermis.jpg

N. izumiae (T.Davis, C.Clarke & Tamin) Bukit Barisan, West Sumatra, Indonesia - da 1700 a 1900m slm

N izumiae.jpg


N. jacquelineae (C.Clarke, T.Davis & Tamin) Sumatra - da 1700 a 2200m slm

Jaquelinae.jpg

N. jamban (Chi.C. Lee, Hernawati & P. Akhriadi) North Sumatra, Indonesia - da 1800 a 2100m slm

Jamban.jpg

N. khasiana (Hook.f.) Assam, India

Questa nepenthes ha una distribuzione molto localizzata, e di fatto è molto rara trovarla in natura. È l'unica specie del suo genere nativa dell'india. Alcune popolazioni selvatiche sono state ritrovate nella zona del Jarain del Jaintia Hills. È stata inserita nell'appendice II della CITES. Lista Rossa del 2000: “in pericolo critico”

N khasiana.jpg

N. klossii (Ridl.) New Guinea - da 1000 a 2000m slm

Questa specie è endemica della provincia indonesiana di Papua, nella Nuova Guinea. Cresce in foreste paludose dove la si ritrova molto raramente. La particolarità di questa nepenthes, insieme alla Nepenthes aristolochioides, è quella di possedere ascidi simili alla forma di una pipa (o di una cupola). Il suo habitat è minacciato dalla costruzione di nuove zone residenziali e per questo la specie è stata inserita nell'appendice II della CITES. Lista Rossa del 2000: “vulnerabile”

N klossii.jpg

N. lamii (Jebb & Cheek)- Moluccas, Indonesia - oltre i 3520m slm

N lamii.jpg


N. lavicola (Wistuba & Rischer)- Sumatra

N lavicola.jpg


N. lingulata (Chi.C. Lee, Hernawati & P. Akhriadi) North Sumatra, Indonesia - da 1700 a 2100m slm

N Lingulata.jpg


N. lowii (Hook.f.)- Borneo - da 1650 a 2600m slm

Vive nelle foreste pluviali muscose aperte di Sabah e Kuching (Borneo). La particolarità di questa specie è quella di essere una pianta coprofaga ovvero, una pianta che si nutre di escrementi, generalmente di piccoli mammiferi come il toporagno o uccelli. È stata inserita nell'appendice II della CITES. Lista Rossa del 2000: “vulnerabile”


Lowii 1.jpg

N. macrophylla (Marabini) Jebb & Cheek)) Madagascar - da 2200 a 2600m slm

Questa specie, terricola o epifita, è confinata nella foresta di una vetta del Borneo settentrionale, i suoi ascidi posseggono un ampio opercolo e il suo peristoma ha la particolarità di essere dentellato. La zona non è protetta e la specie si trova in gravi difficoltà a causa dei danni provocati dai turisti, che raccolgono esemplari selvatici. È stata inserita nell'appendice II della CITES. Lista Rossa del 2000: “vulnerabile”.

N macrophylla.jpg

N. macfarlanei (Hemsl.) Malaysia

N Macfarlanei.jpg


N. mantalingajanensis (Nerz et Wistuba) Mt. Mantalingahan, southern Palawan-Previously called Nepenthes “Palawan 1” - da 1700 a 2080m slm

N mantalingajanensis.jpg


N. mikei (Salmon & Maulder) Sumatra - da 1100 a 2800m slm

I suoi caratteristici upper pitcher e lower pitcher sono screziati di nero. Vive soltanto su due montagne del Sumatra, a 1000-2800 m di quota. Sebbene estremamente localizzata, i suoi habitat sono quasi intatti. È stata inserita nell'appendice II della CITES .Lista Rossa del 2000: “vulnerabile”.

Mikei.jpg

N. mindanaoensis (Kurata) Philippines

N mindanaoensis.jpg


N. mira (Jebb & Cheek) Philippines - da 1550 a 1600m slm

Descritta di recente, questa nepenthes possiede ascidi simili a quella della Nepenthes rajah. Vive sugli altopiani di Palawan, nelle Filippine. È stata inserita nell'appendice II della CITES. Lista Rossa del 2000: “non elencata”.

N mira.jpg

N. muluensis (Hotta) Borneo - da 1700 a 2400m slm

N muluensis.jpg


N. mollis (Danser) Borneo - circa 1800m slm

N. murudensis (Culham ex Jebb & Cheek)-Comments: ?[tentac x reinw] - da 2300 a 2400m slm

N murduensis.jpg


N. naga (Akhriadi, Hernawati, Primaldhi & Hambali) Barisan Mountains, Sumatra - da 1500 a 2000m slm

N naga.jpg


N. ovata (Nerz & Wistuba) Sumatra - circa 1900m slm

Questa nepenthes è endemica delle zone del nord Sumatra. La ritroviamo nelle foreste muscose (in particolare nel Lago Toba), dove spesso cresce associata allo sfagno. Questa specie ha la particolarità di possedere ascidi a forma di uovo da cui la pianta prende il nome. La limitata distribuzione di questa nepenthes la rende una delle specie a rischio di estinzione. È stata inserita nell'appendice II della CITES. Lista rossa del 2006: “vulnerabile”

N ovata.jpg

N. palawanensis - Sultan's Peak - Mount Victoria, Palawan, Philippines.

Palawanensis.jpg


N. pectinata (Danser) - Sumatra

Pectinata.jpg

N. petiolata (Danser) Philippines - da 1450 a 1900m slm

Petiolata 2.jpg

N. pitopangii, Sulawesi Indonesia - circa 1800m slm

N pitopangii.jpg


N. platychila (C.C.Lee) Sarawak

N platychila.jpg


N. rajah (Hook.f.)- Borneo - da 1500 a 2600m slm

Minacciata dalla raccolta eccessiva a causa dei suoi ascidi enormi (fino a un litro di capienza), che possono intrappolare prede come topi, lucertole rane ed altri animali di piccola taglia. Questa specie vive nelle radure erbose su due vette del Borneo settentrionale. è stata inserita nell'appendice II della CITES. Lista Rossa del 2000: "in pericolo"

N raja.jpg

N. rhombicaulis (Kurata) Sumatra - da 1600 a 2000m slm

N rhombicaulis.jpg


N. saranganiensis (Kurata) Mindanao, (Philippines)

N.saranganiensis.jpg


N. smilesii - northern Laos, north-eastern Thailand, southern Cambodia and southern Vietnam

Similesii.jpg

N. singalana (Becc.)- Sumatra

N singalana.jpg


N. spathulata (Danser) Sumatra - da 1100 a 2900m slm

N.Spathulata.jpg

N. spectabilis (Danser) Sumatra - da 1400 a 2200m slm

N.spectabilis.jpeg

N. stenophylla (Mast.) Borneo, Malaysia

Stenophylla.jpg

N. talangensis (Nerz & Wistuba) Sumatra - da 1800 a 2500m slm

Possiede piccoli ascidi arrotondati dalle ricche tonalità rosse o gialle ; cresce nelle foreste muscose e montane del Gunung Talang, un monte del Sumatra Barat.È stata inserita nell'appendice II della CITES. Lista Rossa del 2000: “in pericolo”

N talangensis.jpg

N. tenax (C.Clarke & R.Kruger) northern Queensland, Australia

N tenax.jpg

N. truncata (highland, Pasian, Mindanao, Philippines)

Truncata 1.jpg Truncata 3.jpg

Truncata 5.jpg Truncata 2.jpg

N. villosa (Hook.f.)- Borneo - oltre 3200m slm

Vive su due montagne del Borneo settentrionale, nelle foreste nebulari e subalpine, più in alto di qualsiasi altra specie. Molto ricercata per i particolari peristomi dei suoi ascidi, che si presentano notevolmente dentellati. Questa caratteristica la ha resa una delle piante più ricercate e la ha esposta alla raccolta di esemplari selvaggi da parte dei turisti. è una delle specie più difficili da coltivare, in quanto ricreare il suo habitat artificialmente richiede molta accuratezza e conoscenza della stessa. è stata inserita nell'appendice II della CITES. Lista Rossa del 2000: "vulnerabile".

N villosa.jpg Villosa.jpg

Voci correlate


  • autore: Sonia Ibelli (sonia-80-pi) descrizioni: Link
  • fonte immagini : http://www.cpphotofinder.com - wikipedia / Stewart McPherson. / www.borneoexotics.com / Marcello Catalano[1]
Strumenti personali