Fumaggine

Da Wikiplants.

La fumaggine è una malattia delle piante causata da funghi saprofiti, che si sviluppano su foglie in presenza di glucidi, scarsa aerazione e umidità elevata. Questi funghi non hanno un rapporto fisiologico con la pianta, infatti non creano danni alle superfici vegetali, la pianta funge esclusivamente da terreno di sviluppo. Si sviluppa dove parassiti come afidi, cocciniglie ecc. depositano la melata, una sostanza zuccherina da loro prodotta, oppure in corrispondenza delle ghiandole nettarifere.

Sintomi

Appare da prima come una sorta di feltro, dal colore quasi nero (micelio), per poi infittirsi sempre di più fino a diventare una superfice crostosa. Questa malattia non reca danni alla pianta, ma non và comunque sottovalutata, in quanto può rallentare la fase di crescita e sviluppo, ostacolando la traspirazione e la fotosintesi, rimuovendo il micelio si può constatare che la superfice vegetale è comunque integra.

photobucket.com/albums/pp116/miciazza/


Cure

  • rimozione con cotone imbevuto leggermente di alcol.
  • rimozione con cotone imbevuto di olio bianco.
  • prodotti a base di rame.
  • saponi(a base di ossidi di potassio) specifici per piante.
  • prodotti che sconfiggono i parassiti che depositano la mielata, nel caso fossero presenti.




autore: Sonia Ibelli(sonia-80-pi)

fonte img: photobucket.com/albums/pp116/miciazza/

Strumenti personali