Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Lampada a pannello solare

Lampada a pannello solare

Messaggioda Gothic » 27/09/2017, 17:55

Ciao a tutti, vorrei improvvisare un piccolo terrario da esterno da illuminare con led alimentato a pannello solare.
Il problema e che non riesco a trovare delle lampade alimentate solo dal pannello solare. Cosa mi consigliate?

Grazie
Gothic
Utente
Utente
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 24/11/2016, 18:05
Nome: Federico

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Lampada a pannello solare

Messaggioda egiziano » 27/09/2017, 19:40

Quali piante ci metteresti? le piante che sono da esterno vogliono il freddo, e il terrario non serve.
Egiziano.
Avatar utente
egiziano
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1774
Iscritto il: 15/04/2010, 14:57
Località: Urbino (PU)
Coltivatore: 0- 0-2000

Re: Lampada a pannello solare

Messaggioda Gothic » 27/09/2017, 19:43

Ho due nephentes e se le temperature dovessero scendere piccole piantine di dionea e drosera c.
Gothic
Utente
Utente
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 24/11/2016, 18:05
Nome: Federico

Re: Lampada a pannello solare

Messaggioda egiziano » 27/09/2017, 20:04

Non so dove abiti, ma le nepenthes non tollerano temperature al di sotto dei 15°/18°, tranne alcune che sopportano anche i 5° ma non fissi. Le dionee stanno benissimo fuori, anche sotto la neve senza problemi,basta che non gela a lungo, per la drosera dipende da che tipo è, quindi il terrario,può servire per le nep. in casa e ben illuminato e scaldato, ma non fuori.
Egiziano.
Avatar utente
egiziano
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1774
Iscritto il: 15/04/2010, 14:57
Località: Urbino (PU)
Coltivatore: 0- 0-2000

Re: Lampada a pannello solare

Messaggioda Gothic » 02/10/2017, 15:12

Abito in Sicilia ma a volte ci sono sbalzi di temperatura tra giorno e notte anche di 10 gradi, comunque raramente e solo di notte si scende sotto i 10°C.

Vorrei far saltare il riposo invernale a piccole dionee nate da circa un mese. Per il resto ho la Nep. Ventrata, Heliamphora Heterodoxa x Minor, Cephalotus, Drosera Paradoxa e capensis.
Gothic
Utente
Utente
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 24/11/2016, 18:05
Nome: Federico

Re: Lampada a pannello solare

Messaggioda egiziano » 02/10/2017, 15:34

Gothic ha scritto:Abito in Sicilia ma a volte ci sono sbalzi di temperatura tra giorno e notte anche di 10 gradi, comunque raramente e solo di notte si scende sotto i 10°C.

Vorrei far saltare il riposo invernale a piccole dionee nate da circa un mese. Per il resto ho la Nep. Ventrata, Heliamphora Heterodoxa x Minor, Cephalotus, Drosera Paradoxa e capensis.

Per le piccole dionee puoi far saltare il riposo per il primo anno, tutte le altre direi, visto che abiti in sicilia, che all'esterno possono starci tutte, tranne la paradoxa che vuole un terrario, caldo e molta umidità. Per le altre all'esterno, sempre molta attenzione alle minime,e a qualche giornata particolarmente fredda, o nevicate, o ne perderai qualcuna, tipo nepenthes.
Egiziano.
Avatar utente
egiziano
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1774
Iscritto il: 15/04/2010, 14:57
Località: Urbino (PU)
Coltivatore: 0- 0-2000

Re: Lampada a pannello solare

Messaggioda Gothic » 02/10/2017, 16:04

Grazie per i chiarimenti.

Volevo chiedere un ultimo chiarimento riguardo le piccole dionee. Per fargli saltare il riposo cosa mi conviene fare?
Gothic
Utente
Utente
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 24/11/2016, 18:05
Nome: Federico

Re: Lampada a pannello solare

Messaggioda egiziano » 02/10/2017, 17:14

Gothic ha scritto:Grazie per i chiarimenti.

Volevo chiedere un ultimo chiarimento riguardo le piccole dionee. Per fargli saltare il riposo cosa mi conviene fare?

Le dionee adulte sopportano bene il freddo e qualche piccola gelata, quindi per le piccole dionee, è sufficiente anche tenerle fuori, a sud, che possano prendere tutto il sole possibile, e ripararle solo dalla pioggia diretta, che potrebbe sradicarle,. Come riparo basterebbe anche una scatola di plastica trasparente, con coperchio e un bel foro per il ricircolo di aria, tipo un terrario freddo,dove le temperature non scendano molto. O se non vuoi rischiare, in casa sempre a sud, vicino ad una finestra, sempre con qualche mm di acqua nel sottovaso, in modo che la torba non asciughi mai.
Egiziano,
Avatar utente
egiziano
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1774
Iscritto il: 15/04/2010, 14:57
Località: Urbino (PU)
Coltivatore: 0- 0-2000


Torna a Terrari e Paludari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite