Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Terrario Heliamphore a Led

Terrario Heliamphore a Led

Messaggioda ice00 » 30/09/2014, 13:10

ecco le foto del terrario che mi sono costruito che utilizza due lampade a led.

Il terrario è molto alto e perciò le luci sono ad altezza variabile: man mano che le painte crescono, alzo le luci.

tutti i nuovi ascidi che nascono assumono una colorazione molto rosso intensa.

Immagine

Immagine

Immagine
--
blog piante carnivore: http://tiny.cc/xplant
blog netbook: http://eeepc901.altervista.org
Avatar utente
ice00
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 668
Iscritto il: 28/07/2010, 20:55
Località: Treviso
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 13 mar 2010
Nome: Stefano

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Terrario Heliamphore a Led

Messaggioda lorenzo.g » 30/09/2014, 20:39

complimenti, belle belle piante!! posso chiedere come mai le tieni così vicine ai led? anche se non emettono calore non c'è il rischio di bruciarle con troppa luce?
Avatar utente
lorenzo.g
Utente
Utente
 
Messaggi: 227
Iscritto il: 11/08/2012, 18:08
Coltivatore: 03 giu 2012

Re: Terrario Heliamphore a Led

Messaggioda ice00 » 30/09/2014, 20:50

Visto che scaldano poco rispertto alle atre, le tengo vicine per avere più lo sbalzo termico possiible tra giorno e notte.

Per quanto siano potenti il sole ha una intensità luminosa molto maggiore, quindi penso che la luce non sia mai troppa.
--
blog piante carnivore: http://tiny.cc/xplant
blog netbook: http://eeepc901.altervista.org
Avatar utente
ice00
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 668
Iscritto il: 28/07/2010, 20:55
Località: Treviso
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 13 mar 2010
Nome: Stefano

Re: Terrario Heliamphore a Led

Messaggioda lorenzo.g » 30/09/2014, 22:38

capito, bhè complimenti ancora!!
Avatar utente
lorenzo.g
Utente
Utente
 
Messaggi: 227
Iscritto il: 11/08/2012, 18:08
Coltivatore: 03 giu 2012

Re: Terrario Heliamphore a Led

Messaggioda Zugul » 01/10/2014, 14:28

caspita, davvero coloratissime!
Zugul
Utente
Utente
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 21/10/2012, 15:30
Località: Cividale del Friuli
Coltivatore: 10 set 2009
Nome: Mattia

Re: Terrario Heliamphore a Led

Messaggioda Luca B. » 02/10/2014, 17:04

Bel lavoro davvero e bei risultati. Posso chiederti qualche info in più sulle lampade?:)

Luca
Avatar utente
Luca B.
Utente
Utente
 
Messaggi: 333
Iscritto il: 14/07/2012, 9:38
Località: Domodossola
Coltivatore: 13 lug 2012

Re: Terrario Heliamphore a Led

Messaggioda ice00 » 02/10/2014, 19:01

Luca B. ha scritto:Bel lavoro davvero e bei risultati. Posso chiederti qualche info in più sulle lampade?:)


Non so se ti rispondo riportandoti i dati:

Benitel
Model A60-2835-30
LED qty:30SMD 2835SMD
Voltage AC 170-265V
Color: Cool White 6500K
Power: 12W/E27/270°/1000LM
ROHS COMPLIANT
--
blog piante carnivore: http://tiny.cc/xplant
blog netbook: http://eeepc901.altervista.org
Avatar utente
ice00
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 668
Iscritto il: 28/07/2010, 20:55
Località: Treviso
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 13 mar 2010
Nome: Stefano

Re: Terrario Heliamphore a Led

Messaggioda ice00 » 16/01/2015, 21:48

Pensavo di avere a portata di mano le foto del fiore che da ben 2 mesi svetta nel terario (ha raggiunto l'altezza di metà terrario), invece vi mostro un ravvicinato del colore degli ascidi sotto queste lampade.

Questa è una nutants giant e i due ascidi nuovi nati sotto le luci led sono quasi color fosforescente! Mai visti colori così prima.

17689
17690

Questa invece è una sp Agostima:

17691

Questa dovrebbe essere una Follicolata (ma il cartellino è sommerso dalla sfagno):

17692


Invece andando sullo sperimentale "estremo", ho pizzato una Piramide orgonica sopra e a ridosso dei due terrari (tipo quella nella foto sotto) che tra le altre cose dovrebbe favorire la crescita delle piante.
E' posizionate li da ottobre.
Ho notato che pressochè tutte le specie stanno sfornando nuovi ascidi molto copiosamente (anche le piante con ascidi giovanili che sono sempre molto lente).
Può essere una coincidenza del campio stagione (autunno/inverno), pertanto vediamo se il ritmo prosegue anche nei prossimi mesi...

Immagine
--
blog piante carnivore: http://tiny.cc/xplant
blog netbook: http://eeepc901.altervista.org
Avatar utente
ice00
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 668
Iscritto il: 28/07/2010, 20:55
Località: Treviso
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 13 mar 2010
Nome: Stefano

Re: Terrario Heliamphore a Led

Messaggioda Sota » 19/01/2015, 20:52

Scusa l'ignoranza,cosa farebbe questa piramide?
Ho letto qualcosa in proposito,ma non mi è chiaro,comunque bellissime piante,davvero! =D
Growlist

Gallery

"Un istante ripetuto nel tempo diventa eterno, è questa la libertà..."-Capitan Harlock
Avatar utente
Sota
Utente
Utente
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 30/10/2014, 20:15
Località: Torino
Coltivatore: 01 ott 2014
Nome: Simone

Re: Terrario Heliamphore a Led

Messaggioda ice00 » 19/01/2015, 21:05

Sota ha scritto:Scusa l'ignoranza,cosa farebbe questa piramide?
Ho letto qualcosa in proposito,ma non mi è chiaro,comunque bellissime piante,davvero! =D


Stando agli esperimenti dicono che le piante crescono molto più in fretta e in piena salute nell'area in cui è posta la piramide. Anche la germinazione dei semi è più veloce e numerosa.
Cerca generatore orgonico (non accumulatore orgonico) e troverai esempi del principio di funzionamento con varie foto.
--
blog piante carnivore: http://tiny.cc/xplant
blog netbook: http://eeepc901.altervista.org
Avatar utente
ice00
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 668
Iscritto il: 28/07/2010, 20:55
Località: Treviso
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 13 mar 2010
Nome: Stefano

Re: Terrario Heliamphore a Led

Messaggioda Giachi6 » 27/04/2015, 0:07

Andrebbe anche precisato però che questa altro non è che una delle innumerevoli teorie pseudoscientifiche rifiutate senza se e senza ma dalla vera comunità scientifica mondiale per assenza di ogni prova reale e per la palese contraddizione con i principi fisici comprovati da secoli di esperimenti.
Senza considerare che l'ideatore di questa energia "orgonica", che se non si capisse deriva da orgasmo, credeva di aver avuto contatti con gli alieni, come se credere in un'energia blu (si, gli ha dato anche un colore) che ha la sua massima espressione in un orgasmo non fosse già abbastanza.
Giachi6
Utente
Utente
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 11/03/2015, 0:20
Nome: Giacomo

Re: Terrario Heliamphore a Led

Messaggioda ice00 » 27/04/2015, 8:46

Infatti come avevo specificato era un esprimento "estremo" per questo motivo.
I risultati che ho riscontrato sono appunto una crescita migliore delle piante, se poi questo deriva dal fatto che inconsciamente curo meglio le piante (che per le Helimaphore significa solo dare l'acqua, perchè per la luce ci pensa il timer) perchè penso che la piramide faccia il suo lavoro..su questo non entro nel merito ma guardo a quello che vedo nelle piante rispetto a prima :roll:
--
blog piante carnivore: http://tiny.cc/xplant
blog netbook: http://eeepc901.altervista.org
Avatar utente
ice00
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 668
Iscritto il: 28/07/2010, 20:55
Località: Treviso
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 13 mar 2010
Nome: Stefano

Re: Terrario Heliamphore a Led

Messaggioda Giachi6 » 27/04/2015, 20:38

Se avessi voluto fare un esperimento ben fatto avresti dovuto avere due coloni di ogni pianta, tenuti nello stesso identico modo (automatizzando dunque anche la somministrazione dell'acqua) con un'unica differenza tra i due gruppi, ovvero l'esposizione a questa fantomatica energia. Andare ad occhio su un argomento in cui la soggettività è tutto è ovviamente sbagliato.
Comunque puoi risparmiare tempo andandoti a leggere gli esperimenti già condotti da veri scienziati che hanno stabilito senza ombra di dubbio che tale energia NON esiste, come ovviamente qualunque altra forza, energia o potere millantato dalle varie dottrine mistiche e pseudoscientifiche.
Tra l'altro si tratta di un palese esempio di sincretismo, in quanto unisce il misticismo che ruota da millenni intorno alle piramidi con il presunto potere dei cristalli associandoli però ad un'energia che è stata inventata solo nel secolo precedente, dunque è un mescolone sconclusionato di roba diversa.
Per fare un paragone con religioni più diffuse sarebbe come vedere un Buddha su una croce con in mano il martello di Thor.
Giachi6
Utente
Utente
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 11/03/2015, 0:20
Nome: Giacomo

Re: Terrario Heliamphore a Led

Messaggioda R00b » 28/04/2015, 0:17

Grazie Giachi.
Ice00, bel terrario e se hai i risultati è perché sei bravo a coltivarle, come mia nonna che spiegava la bontà suprema del suo sugo con la magia del mestolo che usava sempre. Ma caspita quant'era buono :)
Prendiamoci i meriti quando ci spettano
Avatar utente
R00b
Utente
Utente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 01/04/2014, 18:04
Località: Torino
Coltivatore: 0- 0-2010
Nome: Roberto

Re: Terrario Heliamphore a Led

Messaggioda Fryderyk » 28/04/2015, 10:02

Tornando alle piante , ice, quanto sbalzo termico hai tra giorno e notte? In estate hai pensato a qualcosa per raffreddare o lasci tutto così ?
Fryderyk
Utente
Utente
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 23/02/2015, 0:29
Nome: Fede

Prossimo

Torna a Terrari e Paludari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite