Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Semina Drosophyllum Lusitanicum

Semina Drosophyllum Lusitanicum

Messaggioda saroboxer86 » 25/02/2017, 23:28

Buonasera utenti.
Provo da anni a coltivare il Droso ma non sono mai riuscito a portarlo avanti.
Qualcuno puo' dirmi le tecniche perfette per farlo nascere e crescere??

Graziiieee
Avatar utente
saroboxer86
Utente
Utente
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 13/01/2014, 23:26
Coltivatore: 0- 0-2010
Nome: Rosario

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Semina Drosophyllum Lusitanicum

Messaggioda Mr PC » 08/03/2017, 0:13

Ciao! Anche io ho provato più volte a far germinare e poi crescere piantine di droso .. e purtroppo per i primi tentativi la cosa non è mai andata a buon fine . Negli ultimi anni però sono riuscito a capire qual è la tecnica migliore per ottenere piante di droso a partire dai semi , il segreto è ... Seminare nel vaso in cui la pianta rimarrà per tutta la vita !
Infatti ogni tentativo di far germinare le piantine in vasi più piccoli per poi invasare il tutto in vasi più grandi è sempre stato vano .. Le piantine sono sensibili ai minimi cambiamenti sia si substrato , che di coltivazione .. quindi bisogna assicurare le giuste condizioni fin dall'inizio senza mai cambiare nulla !
Per quanto riguarda la semina , ti posso dire che i semi germinano su praticamente qualsiasi substrato , ma la cosa migliore è farli germinare su di uno strato di sola sabbia di quarzo . Amano substrati moooolto drenati e infatti nei vasi dove li coltivo , lo strato superficiale è quasi sempre secco (ovviamente una volta ogni tanto do una bella nebulizzata ) . I semi per germinare non hanno bisogno di procedimenti particolari , basterà infatti spargerli sul substrato in primavera e se possibile interrarli per 1/3 di cm .
I vasi per la coltivazione dovranno essere molto alti (minimo 20 -25 cm ) .
Il substrato dovrà essere composto da torba (30%) , perlite ( 20%) e sabbia di quarzo (50%) , per poi lasciare uno strato di circa 2 o 3 cm di sola sabbia in superficie !
Per quanto riguarda l'illuminazione , io i miei li tengo in un punto in cui prendono sole dalla mattina alla sera e devo dire che crescono bene . Ovviamente assicurati che siano in un punto ben areato .
Per quanto riguarda l'apporto idrico , assicurati di mantenere il substrato sempre umido , ma mai a mollo nell'acqua ! I droso odiano i ristagni idrici a livello radicale .. metti un paio di cm di acqua nel sottovaso ogni qual volta vedi che è evaporata .
Immagine
Avatar utente
Mr PC
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1657
Iscritto il: 22/03/2010, 22:41
Località: Roma
Titolo: Mister
Coltivatore: 0- 6-2006
Nome: Luca

Re: Semina Drosophyllum Lusitanicum

Messaggioda lalle » 08/03/2017, 16:30

Hai dato una letta qui?
viewtopic.php?t=14094

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
lalle
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 1019
Iscritto il: 15/06/2011, 15:06
Località: Nichelino (TO)
Medals: 1
Terzo classificato (1)
Coltivatore: 05 mag 2011
Nome: Alessandro

Re: Semina Drosophyllum Lusitanicum

Messaggioda alessandro_mase » 15/03/2017, 21:09

Se te la cavi con lo spagnolo ti consiglio questo
https://youtu.be/9R41CsOZJ4o
Il ragazzo é a parer mio molto preparato... spedisce anche in Italia! Testato



Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
alessandro_mase
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 20/01/2017, 22:06
Località: ARCO (TN)
Coltivatore: 01 mag 2014
Nome: Alessandro


Torna a Semina, travasi e potature

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron