Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Seedling dionea

Seedling dionea

Messaggioda Max » 18/10/2016, 17:31

Ciao a tutti.
Ho dei dubbi su come gestire le piantine nate dai semi di questa estate.
Adesso le ho messe in un locale con una temperatura che varia da 17 a 20 gradi, in modo da non farle fare il riposo, ho letto che il primo anno può essere evitato.

Purtroppo non avendo sistemato bene semi adesso c'è un'ordine molto discutibile, cosa mi conviene fare: lasciare così fino al prossimo anno in modo che le piantine siano più grandi o travasarle adesso per dargli più spazio?

18693

Grazie
Max
Utente
Utente
 
Messaggi: 313
Iscritto il: 26/09/2012, 7:32
Coltivatore: 01 mar 2012
Nome: Massimo

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Seedling dionea

Messaggioda picol » 18/10/2016, 20:04

Ciao, quello del sovraffollamento e' un problema abbastanza comune con le semine. Io lascerei tutto cosi e sfoltirei quando sono un po' piu' grandicelle. Assicurati che ci sia un ottimo ricircolo d' aria, le muffe si formano in un attimo.
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2280
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Re: Seedling dionea

Messaggioda Max » 20/10/2016, 10:17

Grazie delle informazioni.
Max
Utente
Utente
 
Messaggi: 313
Iscritto il: 26/09/2012, 7:32
Coltivatore: 01 mar 2012
Nome: Massimo

Re: Seedling dionea

Messaggioda Max » 13/12/2016, 11:52

I seedling stanno crescendo e si stanno "mangiando fra loro", li ho in casa e quindi non sono in riposo vegetativo.
Ringrazio ancora picol del suggerimento di farli crescere e poi spostarli ma non ho la minima idea della grandezza che devono avere per farlo, cosa mi consigliate? Lo posso già fare adesso o devo ancora aspettare?

Grazie e buona giornata a tutti.

18702
Max
Utente
Utente
 
Messaggi: 313
Iscritto il: 26/09/2012, 7:32
Coltivatore: 01 mar 2012
Nome: Massimo

Re: Seedling dionea

Messaggioda picol » 13/12/2016, 13:40

Lascerei tutto cosi, ci sara' un po' di selezione naturale. Un paio di anni fa ho avuto il tuo stesso dubbio e le ho rinvasate, erano grosso modo della stessa dimensione e il risultato fu un' ecatombe.... :(
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2280
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Re: Seedling dionea

Messaggioda Paolo CPI » 14/12/2016, 20:41

Le plantule come dimensione si potrebbero rinvasare senza problemi e con qualche accorgimento la "perdita" potrebbe essere trascurabile.
Il problema è che non è il periodo adatto: innanzitutto le plantule nelle condizioni in cui si trovano NON stanno saltando il riposo vegetativo.
Non è sufficientre tenerle a 20 gradi per farglielo saltare, le plantule tengono in considerazione soprattutto la diminuzione del fotoperiodo e della quantità di luce che ricevono in quelle poche ore, e questo è possibile solo in terrario con riscaldatori, luci e timer correttamente impostati.
La loro "forza vitale" di neo nate le porta comunque a non risentirne particolarmente e poco o tanto crescono, ma non quanto farebbero in primavera e andarle a rinvasare ora per loro sarebbe un ulteriore stress.
Lasciale li dove sono, occhio alla formazione di muffe e alghe e ai primi di marzo vai con un rinvaso accurato.
Avatar utente
Paolo CPI
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 1730
Iscritto il: 28/02/2011, 10:30
Località: Trentino
Medals: 1
Secondo classificato (1)
Titolo: DR. GreenHOUSE
Nome: Paolo

Re: Seedling dionea

Messaggioda Max » 16/12/2016, 18:10

Grazie dei consigli, attenderò marzo per dare il via al rinvaso.
Max
Utente
Utente
 
Messaggi: 313
Iscritto il: 26/09/2012, 7:32
Coltivatore: 01 mar 2012
Nome: Massimo


Torna a Semina, travasi e potature

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron