Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Talea Cephalotus

Talea Cephalotus

Messaggioda stefanet » 05/02/2016, 12:46

Ciao,

Dopo diverso tempo di inattività, sto riprendendo la presenza sul forum.

E subito una bella domanda per voi: vorrei tentare una talea dal cephalotus, ma vorrei sapere qual'è il periodo migliore per farlo.

Grazie
Stefano

Inviato dal mio GT-I9305 utilizzando Tapatalk
stefanet
Utente
Utente
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 04/12/2014, 17:10
Coltivatore: 16 ott 2014
Nome: Stefano

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Talea Cephalotus

Messaggioda lalle » 05/02/2016, 23:06

Ciao in terrario ovviamente sempre viste le condizioni stabili, all'esterno in primissima primavera o tarda estate.

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
lalle
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 1019
Iscritto il: 15/06/2011, 15:06
Località: Nichelino (TO)
Medals: 1
Terzo classificato (1)
Coltivatore: 05 mag 2011
Nome: Alessandro

Re: Talea Cephalotus

Messaggioda stefanet » 06/02/2016, 0:36

Quindi ultima settimana di marzo...

Terrario non l'ho più, ma sto allestendo delle light box per la coltivazione dei peperoncini, potrebbe andare bene? L'unico inconveniente è che non ho molta umidità che mi sembra sia necessaria.

Mi confermate che in caso di talea occorre mantenere sempre acqua nel sottovaso?

Grazie
Stefano
stefanet
Utente
Utente
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 04/12/2014, 17:10
Coltivatore: 16 ott 2014
Nome: Stefano

Re: Talea Cephalotus

Messaggioda Prompt » 06/02/2016, 10:46

Solitamente le talee di Cephalotus si fanno in sfagno, si usano piccoli vasi, lo sfagno deve rimanere sempre umido fino in superficie, l'acqua va mantenuta nel sottovaso, ma non deve essere ad alto livello, è sufficiente qualche millimetro.

Prompt
"il mondo è pieno di meraviglie
siamo noi che non siamo più
capaci di meravigliarsi"
Avatar utente
Prompt
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1847
Iscritto il: 15/04/2010, 15:50
Località: Roma
Medals: 2
Contributo al WP (1) Webmaster (1)
Nome: Gianni

Re: Talea Cephalotus

Messaggioda stefanet » 06/02/2016, 17:16

Solo sfagno o mix torba + perlite (1:1) e sopra uno strato di sfagno vivo? Un vasetto 7x7x8 va bene o è piccolo?
Lo posso fare a fine marzo (quindi inizi primavera) o anche prima?

Grazie
Stefano
stefanet
Utente
Utente
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 04/12/2014, 17:10
Coltivatore: 16 ott 2014
Nome: Stefano

Re: Talea Cephalotus

Messaggioda Prompt » 06/02/2016, 20:07

è sufficiente un vasetto come quelli dello yogurt, di solito si usa tutto sfagno vivo è meglio.
Puoi iniziare a farla nella primissima primavera, con questa strana stagione non saprei dirti se fine febbraio o fine Marzo dipende molto da come il tempo gira. Prendi come riferimento temperature minime non inferiori a 8.

Prompt
"il mondo è pieno di meraviglie
siamo noi che non siamo più
capaci di meravigliarsi"
Avatar utente
Prompt
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1847
Iscritto il: 15/04/2010, 15:50
Località: Roma
Medals: 2
Contributo al WP (1) Webmaster (1)
Nome: Gianni

Re: Talea Cephalotus

Messaggioda stefanet » 06/02/2016, 20:36

Grazie per l'informazione pratica e precisa :p

Ma se controllando le previsioni mi accorgo che le temperature scendono troppo la si può mettere dentro la notte e riporla fuori il giorno?
stefanet
Utente
Utente
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 04/12/2014, 17:10
Coltivatore: 16 ott 2014
Nome: Stefano

Re: Talea Cephalotus

Messaggioda egiziano » 06/02/2016, 21:05

stefanet ha scritto:Grazie per l'informazione pratica e precisa :p

Ma se controllando le previsioni mi accorgo che le temperature scendono troppo la si può mettere dentro la notte e riporla fuori il giorno?

Visto che la pazienza è di obbligo con i cephalotus, meglio se fai le talee in casa, con molta luce e umidità, e li porti fuori con tutta calma, quando le temperature saranno stabili e alte, anche ad aprile se è necessario, ma gli spostamenti fanno solo danni, e stressano le piante/talee.
Egiziano.
Avatar utente
egiziano
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1904
Iscritto il: 15/04/2010, 14:57
Località: Urbino (PU)
Coltivatore: 0- 0-2000

Re: Talea Cephalotus

Messaggioda stefanet » 07/02/2016, 0:57

Si era per condizioni di emergenza e non la regola :p

Comunque credo che, e ne sono quasi certo, che aspetterò la fine di marzo per procedere.

Grazie
stefanet
Utente
Utente
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 04/12/2014, 17:10
Coltivatore: 16 ott 2014
Nome: Stefano

Re: Talea Cephalotus

Messaggioda stefanet » 07/02/2016, 18:49

Prompt,

hai detto in un vasetto di yogurt con solo sfagno, ma a questo punto lo potrei mettere anche nella sfagnera a solo sfagno? Ma poi quando sarà sufficientemente grande lo dovrei mettere nel vasetto e lo farei a ottobre novembre, ovvero con l'avvicinarsi della stagione fredda e quindi a quei fatidici 8 gradi.

Posso fare così p è meglio direttamente in vasetto di yogurt?

Stefano
stefanet
Utente
Utente
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 04/12/2014, 17:10
Coltivatore: 16 ott 2014
Nome: Stefano

Re: Talea Cephalotus

Messaggioda Prompt » 07/02/2016, 21:40

Meglio nel vasetto, nella sfagnera potresti trovare difficoltà per il rinvaso, mentre nel vasetto dello yogurt lo puoi tenere almeno 2 anni.

Prompt
"il mondo è pieno di meraviglie
siamo noi che non siamo più
capaci di meravigliarsi"
Avatar utente
Prompt
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1847
Iscritto il: 15/04/2010, 15:50
Località: Roma
Medals: 2
Contributo al WP (1) Webmaster (1)
Nome: Gianni

Re: Talea Cephalotus

Messaggioda stefanet » 28/03/2016, 19:24

Ieri finalmente sono riuscito a fare la mia prima talea per il cephalotus. A mio modestissimo parere sembra che sia venuto bene, ma a voi il responso.

Ho messo un mix di torba e perlite (60 - 40) con dosso di terra ricoprendo il tutto con sfagno vivo. Una parte dello sfagno l'ho leggermente interrato e una parte l'ho messo sopra a contatto con l'altro... speriamo che basti, poi ho tagliato 4 foglie di cephalotus cercando di avvicinermi al nodo delle foglie (rizoma?) ed interrate nel substrato.

Questo è il risultato finale... Speriamo bene :p

18443

Ora basta solo aspettare diversi mesi per vedere se hanno preso...

Ciao
Stefano
stefanet
Utente
Utente
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 04/12/2014, 17:10
Coltivatore: 16 ott 2014
Nome: Stefano

Re: Talea Cephalotus

Messaggioda ufetto90 » 29/03/2016, 8:35

Xche le hai messe tutte insieme? Non era piu comodo fare dicmversi vasetti, in modo che se attecchiscono puoi divmviderli con piu facilita?

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk
ufetto90
Utente
Utente
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 13/03/2016, 20:30
Coltivatore: 0- 0-2006
Nome: Massimo

Re: Talea Cephalotus

Messaggioda stefanet » 29/03/2016, 9:57

Diciamo che essendo la prima talea di cephalotus che faccio non sono certo del risultato. Se su 4 una riesce mi ritengo fortunato, poi se lo fanno tutte e 4 tanto meglio. Credo comunque che un paio di anni di autonomia ci siano comunque...

Stefano

Inviato dal mio GT-I9305 utilizzando Tapatalk
stefanet
Utente
Utente
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 04/12/2014, 17:10
Coltivatore: 16 ott 2014
Nome: Stefano

Re: Talea Cephalotus

Messaggioda Muscipula » 29/03/2016, 17:00

Ma quelle macchie bianche? sembra oidio......
:evviva: :joy: ListGrowImmagine

Immagine
Avatar utente
Muscipula
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 497
Iscritto il: 14/04/2012, 16:45
Località: Siena
Highscores: 1
Titolo: Elfo (poco)domestico
Coltivatore: 0-10-2011
Nome: Laura

Prossimo

Torna a Semina, travasi e potature

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron