Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

PIRETRO Chrysanthemum cinerariaefolium

PIRETRO Chrysanthemum cinerariaefolium

Messaggioda Homunculus » 21/05/2013, 11:49

Eccomi qui a proporvi un altro post di erboristeria carnivora oggi vorrei introdurvi ad un insetticida fatto in casa con poca tossicità e molto biologico parliamo del piretro pianta comunemente selvatica in italia di cui si estraggono i principi attivi ovvero la: piretrina una sostanza altamente tossica per gli insetti ( difatti lo troviamo in molti insetticidi ) in cosa consiste? semplicemente coltivare questa pianta! simile alla margherita di cui vengono poi recisi le parti aeree facendosi un macerato oppure facendoli essiccare e poi diluirli che questo composto viene chiamato razzia o piretro ed ecco il nostro insetticida naturale al 100% con un grandioso successo specialmente contro afidi, cocciniglie acari e molte varietà di insetti come il ragnetto rosso!!!

il potere della natura a portata di vaso!

Piretro Chrysanthemun cinerariaefolium

Immagine

Macerato di piretro:

30 - 40g di sommità freschi e possibilmente frantumati in 500ml di alcool etilico messi a macerare per 5 - 7 giorni in un luogo fresco e lontano da fonti di calori e di luce dopodichè aggiungere 500ml di acqua distillata ed è pronto non utilizzare questo prodotto in pieno sole essendo che il principio attivo è fotosensibile.

Vi lascio un articolo che parla dei suoi pro e contro di questo insetticida naturale!
http://www.informatoreagrario.it/ita/ri ... difesa.pdf
...Non dar retta ai tuoi occhi, e non credere a quello che vedi. Gli occhi vedono solo ciò che è limitato. Guarda con il tuo intelletto e scopri quello che conosci già, allora imparerai come si vola...


il gabbiano jonathan livingstone
Avatar utente
Homunculus
Utente
Utente
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 19/05/2013, 17:29
Località: Roma
Coltivatore: 01 gen 2011
Nome: Nyr

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: PIRETRO Chrysanthemum cinerariaefolium

Messaggioda Fede-20 » 21/05/2013, 18:31

Per sommità intendi i fiori o cosa?
____________________________
Le mie piantine
Lista - Foto
Avatar utente
Fede-20
Utente
Utente
 
Messaggi: 1088
Iscritto il: 01/08/2011, 10:45
Località: Salerno
Coltivatore: 0- 3-2010
Nome: Federico

Re: PIRETRO Chrysanthemum cinerariaefolium

Messaggioda Homunculus » 22/05/2013, 11:33

Si sì i fiori!!!
...Non dar retta ai tuoi occhi, e non credere a quello che vedi. Gli occhi vedono solo ciò che è limitato. Guarda con il tuo intelletto e scopri quello che conosci già, allora imparerai come si vola...


il gabbiano jonathan livingstone
Avatar utente
Homunculus
Utente
Utente
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 19/05/2013, 17:29
Località: Roma
Coltivatore: 01 gen 2011
Nome: Nyr

Re: PIRETRO Chrysanthemum cinerariaefolium

Messaggioda sarasbraund » 03/07/2013, 12:32

Ciao , io ho comprato i semi ed inizierò a coltivarli appena posso seminarli ,comunque se non ho letto male fioriscono al II° anno e periò dovrò aspettare :) ma nel mentre potrei andare a "coglierli" dove nascono spontanei!
Il fatto è ...dov'è che nascono spontanei?
Mi sapresti dire dove sono?

grazie!
Avatar utente
sarasbraund
Utente
Utente
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 08/05/2013, 9:55
Coltivatore: 0- 0-2012
Nome: Sara

Re: PIRETRO Chrysanthemum cinerariaefolium

Messaggioda Homunculus » 03/07/2013, 16:38

eheh è come dire dove si trovano altre piante spontanee
presumo questo non vuol dire che sia così che cresca bene in montagna e in collina
sicuramente esiste spontaneo in italia - europa e africa ma la zona esatta non saprei!
...Non dar retta ai tuoi occhi, e non credere a quello che vedi. Gli occhi vedono solo ciò che è limitato. Guarda con il tuo intelletto e scopri quello che conosci già, allora imparerai come si vola...


il gabbiano jonathan livingstone
Avatar utente
Homunculus
Utente
Utente
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 19/05/2013, 17:29
Località: Roma
Coltivatore: 01 gen 2011
Nome: Nyr

Re: PIRETRO Chrysanthemum cinerariaefolium

Messaggioda sarasbraund » 03/07/2013, 16:52

Magari esistevano degli areali specifici :) grazie comunque!
Avatar utente
sarasbraund
Utente
Utente
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 08/05/2013, 9:55
Coltivatore: 0- 0-2012
Nome: Sara


Torna a Erboristeria carnivora

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite