Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Cocciniglia?

Cocciniglia?

Messaggioda Mengo » 03/06/2017, 14:27

Salve,
Un po' di tempo fa su una mia sarracenia ho notato la presenza di cocciniglia a scudetto che ho rimosso manualmente. Dopo un po'di tempo ho notato alcuni insettini minuscoli di colore bianco che si nascondevano tra le pieghe che le foglie creano nell'attaccatura col rizoma. A quel punto ho deciso di trattare con macerato di tabacco e devo dire che per un po' non li ho più visti. Io ho immaginato che quei microscopici insettini fossero giovani cocciniglie nate dalle madri che avevo eliminato precedentemente.
Circa una settimana fa ho scoperto una sola cocciniglia adulta su una foglia e osservando il rizoma ho notato che gli insettini erano tornati allora ho trattato di nuovo col macerato.
Purtroppo anche oggi ho notato questi insettini vagare sul rizoma della sarracenia, inoltre mentre ripulivo una dionea dalle foglie annerite spulciando con attenzione tra le foglie ho trovato anche lì questi antipatici animaletti. Sulla stessa pianta avevo notato che le nuove foglie in formazione si presentavano leggermente deformate(crescevano un po' contorte) e ho letto che potrebbe essere un sintomo dei morsi dei parassiti.A quel punto ho osservato con molta attenzione anche le altre piante e ho trovato uno degli animaletti anche sulla Akai ryu.
Questi insetti non sono numerosissimi, devo stare un po'lì ad osservare la pianta prima di localizzare uno (anche perché sono minuscoli) però prima che l'invasione diventi preoccupante credo sia meglio passare agli antiparassitari chimici.
I miei dubbi sono questi:
Si tratta effettivamente di giovani cocciniglie?
Leggendo i post vecchi pensavo a un antiparassitario sistemico che magari potesse essere somministrato per via radicale, mi sapreste consigliare qualche prodotto? Ho letto che c'è chi usa il calypso(ma credo che vada applicato per via fogliare) o il provado plus.
Le piante si trovano tutte nello stesso posto quindi pensavo di trattarle tutte, anche se su alcune di esse non ho constatato la presenza dei parassiti(il fatto che io non li veda non vuol dire che non ci siano).
Ringrazio tutti in anticipo per i consigli.
Ciao e buon weekend.

PS: sono riuscito a fotografare uno dei parassiti e l'ho evidenziato nel cerchietto rosso.Immagine

Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando Tapatalk
Mengo
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 21/02/2017, 19:42
Coltivatore: 13 mag 2016
Nome: Alan

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Cocciniglia?

Messaggioda picol » 03/06/2017, 16:03

Per sicurezza puoi provare a dare una spruzzata col calypso, se non ricordo male lo si puo' anche miscelare e annaffiare. Dalla foto non si capisce cosa sia, potrebbero essere anche afidi che adorano le dionaee.
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2204
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Re: Cocciniglia?

Messaggioda Mengo » 03/06/2017, 16:22

Grazie per la risposta,
mi spiace per la qualità della foto, ma sono davvero minuscoli quindi non riesco a fotografarli meglio di così.
Ho avuto qualche esperienza con gli afidi in passato su altre piante, in quel caso erano più grandi e di colore verde, inoltre le tracce di melata e formiche erano ben evidenti, per questo pensavo alla cocciniglia.
Farò un giro al consorzio sperando di trovare il calypso, eventualmente sapreste indicarmi insetticidi equivalenti già testati su dionee e sarracenie?
Grazie ancora per la disponibilità!

Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando Tapatalk
Mengo
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 21/02/2017, 19:42
Coltivatore: 13 mag 2016
Nome: Alan

Re: Cocciniglia?

Messaggioda Fede.Psnt » 03/06/2017, 17:11

Potrebbero essere collemboli. Ma serve una foto più ingrandita

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Fede.Psnt
Utente
Utente
 
Messaggi: 218
Iscritto il: 13/04/2017, 16:09
Località: Siderno (RC)
Coltivatore: 25 mar 2015
Nome: Federico

Re: Cocciniglia?

Messaggioda Mengo » 03/06/2017, 17:41

Ciao Fede, grazie per la risposta.
Avevo pensato ai collemboli, ma li ricordo di un colore grigio scuro e più grandi, se provavo a toccarli saltavano via e più che altro li vedevo vagare nel substrato.
Comunque ne ho visti alcuni per qualche secondo pure sul rizoma della leucophylla...
Cercherò di aggiornarvi con delle foto più chiare.
Ancora grazie a tutti per la disponibilità.

Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando Tapatalk
Mengo
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 21/02/2017, 19:42
Coltivatore: 13 mag 2016
Nome: Alan

Re: Cocciniglia?

Messaggioda picol » 03/06/2017, 18:09

Quando le faceva le trappole deformate? Se ad inizio stagione e' normale, in piu' la melata puo' essere provocata anche da altri insetti tipo la metcalfa.
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2204
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Re: Cocciniglia?

Messaggioda Mengo » 03/06/2017, 20:21

picol ha scritto:Quando le faceva le trappole deformate? Se ad inizio stagione e' normale, in piu' la melata puo' essere provocata anche da altri insetti tipo la metcalfa.

Grazie picol, non sapevo che la melata potesse essere provocata da altri insetti.
Provo ad aggiungere qualche foto, forse si riesce un po' ad intuire la forma...
Ho anche fotografato alcune trappole secondo me deformate. Forse mi sto facendo dei problemi che non ci sono...
Domani vedo se riesco a fare foto migliori.
Buon sabato sera a tutti.ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando Tapatalk
Mengo
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 21/02/2017, 19:42
Coltivatore: 13 mag 2016
Nome: Alan

Re: Cocciniglia?

Messaggioda picol » 04/06/2017, 9:14

Si la melata e' provocata da tutti quegli insetti che si nutrono di linfa, ma non digeriscono gli zuccheri che vengono evacuati. Quella pianta pare prosciugata, non vorrei che ci sia un qualche problema radicale, quando l'hai rinvasata? Mi verrebbe quasi da pensare anche ai tripidi, ma sulle dionaee non li ho mai avuti.
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2204
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Re: Cocciniglia?

Messaggioda Mengo » 04/06/2017, 9:24

picol ha scritto:Si la melata e' provocata da tutti quegli insetti che si nutrono di linfa, ma non digeriscono gli zuccheri che vengono evacuati. Quella pianta pare prosciugata, non vorrei che ci sia un qualche problema radicale, quando l'hai rinvasata? Mi verrebbe quasi da pensare anche ai tripidi, ma sulle dionaee non li ho mai avuti.

Buongiorno,
La pianta è stata rinvasata il 26 marzo, substrato torba e perlite provenienti da floricoltura novaflora.

Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando Tapatalk
Mengo
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 21/02/2017, 19:42
Coltivatore: 13 mag 2016
Nome: Alan


Torna a Malattie ed altre insidie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

cron