Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

reldan 22 per debellare il tetranychus urticae

reldan 22 per debellare il tetranychus urticae

Messaggioda chimico85 » 30/07/2013, 13:39

basta il reldan per debellare questo acaro che sta invadendo tutte le mie piante?
in consorzio mi hanno suggerito il tau fluvalinato acaricida.......

aggiornato il 12/4/2013
Avatar utente
chimico85
Utente
Utente
 
Messaggi: 501
Iscritto il: 18/10/2011, 17:27
Località: fiesso d'artico (Ve)
Medals: 1
Primo classificato (1)
Titolo: scacco matto
Coltivatore: 0- 0-2010
Nome: Alberto

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: reldan 22 per debellare il tetranychus urticae

Messaggioda Tiger88 » 30/07/2013, 14:09

Ciao, il reldan22 lascialo perdere è molto invasivo e si usa per cocciniglia. Io ho provato questo Borneo che a mio parere è ottimo. Mi raccomando non esagerare con le dosi perché l'acaro diventa resistente ai fitofarmaci. Ripeti il trattamento per 3 volte a distanza di 6 giorni uno dall'altro perché al settimo giorno si schiudono le uova. Spero di esserti stato d'aiuto.

Cosmo





Sii sempre come il mare che infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza di riprovarci.
Avatar utente
Tiger88
Utente
Utente
 
Messaggi: 422
Iscritto il: 11/02/2012, 19:39
Località: Molfetta (Ba)
Coltivatore: 20 dic 2011
Nome: Cosmo

Re: reldan 22 per debellare il tetranychus urticae

Messaggioda Paolo CPI » 30/07/2013, 19:59

Io mi sono Trovato bene con il TAU AL e successivamente con il Calypso sempre della Bayer.

L'importante è che sia un acaricida e come ha detto Cosmo che si ripeta il trattamento dopo 8-10 giorni.

Paolo
Avatar utente
Paolo CPI
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 1739
Iscritto il: 28/02/2011, 10:30
Località: Trentino
Medals: 1
Secondo classificato (1)
Titolo: DR. GreenHOUSE
Nome: Paolo

Re: reldan 22 per debellare il tetranychus urticae

Messaggioda chimico85 » 30/07/2013, 20:22

grazie delle risposte, volevo fare una precisazione l'acaro è Eotetranychus carpini. In parte sono costretto a prendere il TAU-AL in consorzio mi hanno detto che gli altri acaricidi sono stati ritirati.

aggiornato il 12/4/2013
Avatar utente
chimico85
Utente
Utente
 
Messaggi: 501
Iscritto il: 18/10/2011, 17:27
Località: fiesso d'artico (Ve)
Medals: 1
Primo classificato (1)
Titolo: scacco matto
Coltivatore: 0- 0-2010
Nome: Alberto


Torna a Malattie ed altre insidie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti