Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Pinguicula x Tina foglie chiare

Pinguicula x Tina foglie chiare

Messaggioda Z3ratuL » 23/05/2013, 16:26

Ciao a tutti la mia Tina è da qualche giorno che ha perso il verde all'estremità di alcune foglie...è di un verde chiaro/biancastro....la punta è proprio secca e screpolata...1 fiore ormai è andato (è fiappo)...il secondo lo stà seguendo...potete dirmi come mai? Poca acqua? Troppo poca? Troppa luce? :piango:
La tenevo insieme alle altre pc: il posto era in ombra la mattina e iniziava a prender sole diretto verso le 13 (lei però era leggermente più in ombra)....per l'acqua ho seguito i consigli: versare nel sottovaso a giorni alterni...però in questi giorni ha piovuto molto e si è presa un bel pò di acqua sulla roseta (in teoria non andrebbe bene)...ora l'ho spostata in un posto in cui non arriva mai luce diretta...questo perchè in quel posto ho trovato delle forficule che se la stavano mangiando...ora è un pò bucherellata ma controllando non ne ho più trovate
Avendo le foglie secche ho pensato fosse dovuto a poca acqua e quindi ne ho messa altra nel sottovaso
Avatar utente
Z3ratuL
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 22/05/2013, 10:40
Località: Verona
Coltivatore: 06 mag 2013
Nome: Enrico

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Pinguicula x Tina foglie chiare

Messaggioda divx » 23/05/2013, 18:53

Z3ratuL ha scritto:Ciao a tutti la mia Tina è da qualche giorno che ha perso il verde all'estremità di alcune foglie...è di un verde chiaro/biancastro....la punta è proprio secca e screpolata...1 fiore ormai è andato (è fiappo)...il secondo lo stà seguendo...potete dirmi come mai? Poca acqua? Troppo poca? Troppa luce? :piango:
La tenevo insieme alle altre pc: il posto era in ombra la mattina e iniziava a prender sole diretto verso le 13 (lei però era leggermente più in ombra)....per l'acqua ho seguito i consigli: versare nel sottovaso a giorni alterni...però in questi giorni ha piovuto molto e si è presa un bel pò di acqua sulla roseta (in teoria non andrebbe bene)...ora l'ho spostata in un posto in cui non arriva mai luce diretta...questo perchè in quel posto ho trovato delle forficule che se la stavano mangiando...ora è un pò bucherellata ma controllando non ne ho più trovate
Avendo le foglie secche ho pensato fosse dovuto a poca acqua e quindi ne ho messa altra nel sottovaso


Hai fatto bene a spostarla. Non tenerla al sole diretto. Tienila in un luogo illuminato ma senza sole diretto. Anche l'acqua sulle foglie non va molto bene, cerca di ripararla in qualche modo. Non ha bisogno di essere sempre bagnata come una dionaea, però tienila sempre umida.
divx [aka Dio_Neon]

Il tonno è una pianta. :avoja:


La mia Growlist
Avatar utente
divx
Utente
Utente
 
Messaggi: 224
Iscritto il: 07/06/2012, 16:49
Località: Torino
Coltivatore: 01 ott 2008
Nome: Davide

Re: Pinguicula x Tina foglie chiare

Messaggioda Homunculus » 23/05/2013, 19:16

biancastro come questo?

Immagine

oppure ci puoi postare qualche foto?
Ps. le forficule vengono spesso ritenute insetti utili visto che si cibano di afidi poche volte attaccano le piante e perlopiù le utilizzano per ripararsi...

ti faccio un copia e incolla preso su internet al riguardo delle forficule

Le forbicine o meglio forficule sono insetti fitofagi, cioè si nutrono di
piante, ma spesso anche onnivori (quindi si danno anche alla carne e alle
carogne, per esempio).
E' risaputo che possano arrecare danni alle colture più svariate, dagli
ortaggi alla frutta, alle piantagioni di tabacco, serre e giardini,
consumando le parti molli e succose.
D'altro canto, le forficule sono a loro volta apprezzate per le spiccate
capacità predatorie nei confronti delle forme larvali di diversi lepidotteri
dannosi, ad esempio, per la vite; alcune specie sono poi utilizzate nella
lotta biologica proprio contro gli afidi.
Per le piante carnivore, che non producono frutti o parti zuccherine
particolarmente invitanti (come possono essere le pere o le mele, insomma),
non credo che possano costituire un vero problema, ma chi avesse avuto
qualche esperienza in tal senso dica la sua!
Ad ogni modo, se anche decidessero di farsi uno spuntino con le nostre, il
che è sempre possibile, credo che tutto sommato il banchetto vedrebbe
invertite le parti, magari con qualche fogliolina rosicchiata ma con ascidi
o trappole ben rimpinzati!
...Non dar retta ai tuoi occhi, e non credere a quello che vedi. Gli occhi vedono solo ciò che è limitato. Guarda con il tuo intelletto e scopri quello che conosci già, allora imparerai come si vola...


il gabbiano jonathan livingstone
Avatar utente
Homunculus
Utente
Utente
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 19/05/2013, 17:29
Località: Roma
Coltivatore: 01 gen 2011
Nome: Nyr

Re: Pinguicula x Tina foglie chiare

Messaggioda Z3ratuL » 23/05/2013, 23:43

No no non è muffa (penso sia muffa quella che hai postato)...è proprio il colore delle foglie che è diventato molto chiare...quasi bianco...è una cosa progressiva e omogenea che parte dalla punta della foglia dove appunto è leggermente secca...scusate ma purtroppo non ho modo di caricare foto su internet

Ho letto wiki ma appunto ho ispezionato bene la pianta e non ho trovato bruchi o altro...l'unica era questa forficula...pensavo fossero lumache ma poi le ho trovate anche sulla capensis e sembrava stessero proprio mangiando...

Ora comunque non saprei dove metterla di preciso perchè forse vorrebbe più luce ma ho paura che se la metto nuovamente per terra me la magnano ancora :piango:
Avatar utente
Z3ratuL
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 22/05/2013, 10:40
Località: Verona
Coltivatore: 06 mag 2013
Nome: Enrico

Re: Pinguicula x Tina foglie chiare

Messaggioda Homunculus » 24/05/2013, 0:00

Prendi un contenitore lo riempi di acqua nel mezzo gli fai un ripiano dove poserai la tua tina senza il bisogno di toccare l'acqua cosi sicuramente gli insetti terreni non ci possono arrivare. si metti dove ha un po di luce.... ma tt le piante hanno queste seccature? hai provato con un insetticida non troppo aggressivo??
...Non dar retta ai tuoi occhi, e non credere a quello che vedi. Gli occhi vedono solo ciò che è limitato. Guarda con il tuo intelletto e scopri quello che conosci già, allora imparerai come si vola...


il gabbiano jonathan livingstone
Avatar utente
Homunculus
Utente
Utente
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 19/05/2013, 17:29
Località: Roma
Coltivatore: 01 gen 2011
Nome: Nyr

Re: Pinguicula x Tina foglie chiare

Messaggioda Z3ratuL » 24/05/2013, 0:03

Vi posto comunque queste foto che ho fatto (mi servivano per chiedere anche un parere per un possibile travaso)...sono di domenica e non si vede niente di quello che vi dicevo (basta vedere che ha ancora tutti i fiori)

http://imageshack.us/photo/my-images/708/p1060398z.jpg/

http://imageshack.us/photo/my-images/54 ... 399hi.jpg/

Qui si possono vedere (un pò male) le radici che escono dal vaso

http://imageshack.us/photo/my-images/837/p1060400r.jpg/

Qui si vede una bella foglia mangiucchiata
Avatar utente
Z3ratuL
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 22/05/2013, 10:40
Località: Verona
Coltivatore: 06 mag 2013
Nome: Enrico

Re: Pinguicula x Tina foglie chiare

Messaggioda Z3ratuL » 24/05/2013, 0:11

In questi giorni con tutta questa pioggia gli insetti (soprattutto le forbici) sono super attivi...per la nepe e la sarracenia non ci sono problemi (ascidi affollati)...comunque preferisco non usare gli insetticidi per ora...sono per i rimedi naturali...comunque grazie per la dritta ^_^
Avatar utente
Z3ratuL
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 22/05/2013, 10:40
Località: Verona
Coltivatore: 06 mag 2013
Nome: Enrico

Re: Pinguicula x Tina foglie chiare

Messaggioda Homunculus » 24/05/2013, 9:21

esiste un insetticida ( compo natural ) a base di piretro ( sostanza organica di una pianta ) ed un altra sostanza di cui non ricordo il nome che si prende da una specie di fermentazione di un batterio una cosa simile quello sicuramente fa al caso tuo... non è tossico ne per le piante nè per l uomo, ed è naturale al 100% comunque tornando alla tina penso allora che sia stato il travaso, magari è solo una sua forma di stress...
...Non dar retta ai tuoi occhi, e non credere a quello che vedi. Gli occhi vedono solo ciò che è limitato. Guarda con il tuo intelletto e scopri quello che conosci già, allora imparerai come si vola...


il gabbiano jonathan livingstone
Avatar utente
Homunculus
Utente
Utente
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 19/05/2013, 17:29
Località: Roma
Coltivatore: 01 gen 2011
Nome: Nyr

Re: Pinguicula x Tina foglie chiare

Messaggioda Z3ratuL » 24/05/2013, 12:38

Ehm il travaso stavo valutando se farlo...ma non l'ho ancora fatto alla fine :boh:
Avatar utente
Z3ratuL
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 22/05/2013, 10:40
Località: Verona
Coltivatore: 06 mag 2013
Nome: Enrico

Re: Pinguicula x Tina foglie chiare

Messaggioda Homunculus » 24/05/2013, 14:39

mh... innanzitutto travasala XD controlla il terreno, sicuramente ha bisogno un po di luce ma non diretta! ma non lasciarla senza luce, se è solo 1 la foglia aggredita non mi allarmerei troppo, se il problema continua su altre foglie allora si insetticida... quello che ti ho elencato io prima è naturale senza sostanze chimiche dovresti controllare meglio anche vicino al colletto probabilmente è un bruchetto che sono anche piccoli di 2mm quindi magari ti è scappato...
...Non dar retta ai tuoi occhi, e non credere a quello che vedi. Gli occhi vedono solo ciò che è limitato. Guarda con il tuo intelletto e scopri quello che conosci già, allora imparerai come si vola...


il gabbiano jonathan livingstone
Avatar utente
Homunculus
Utente
Utente
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 19/05/2013, 17:29
Località: Roma
Coltivatore: 01 gen 2011
Nome: Nyr

Re: Pinguicula x Tina foglie chiare

Messaggioda Z3ratuL » 24/05/2013, 15:57

ok sarà fatto!...comunque dici che è solo stress? comunque con questo tempaccio ieri un colpo di vento l'ha fatta cadere spezzando metà foglia...è proprio sfigata (e anch'io :ops: )...travaso e attenderò che si riprenda...anche se con stò tempo :piango: .....comunque grazie per i consigli :ballo:
Avatar utente
Z3ratuL
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 22/05/2013, 10:40
Località: Verona
Coltivatore: 06 mag 2013
Nome: Enrico

Re: Pinguicula x Tina foglie chiare

Messaggioda Homunculus » 24/05/2013, 16:04

l'importante è controllare eventuali bruchetti o lumachelle disperse che spesso sono piccoli e non si vedono!
...Non dar retta ai tuoi occhi, e non credere a quello che vedi. Gli occhi vedono solo ciò che è limitato. Guarda con il tuo intelletto e scopri quello che conosci già, allora imparerai come si vola...


il gabbiano jonathan livingstone
Avatar utente
Homunculus
Utente
Utente
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 19/05/2013, 17:29
Località: Roma
Coltivatore: 01 gen 2011
Nome: Nyr

Re: Pinguicula x Tina foglie chiare

Messaggioda Z3ratuL » 11/06/2013, 13:20

Finalmente ho fatto il rinvaso...il vaso è un pò grandicello (20 cm di diametro e 15 di altezza) considerando le radici...substrato esclusivamente calcareo (lapilli sul fondo, marmo in superficie, sabbia, vermiculite e perlite)...ma temo di aver fatto su un macello :frusta: ...speriamo bene :cry:
Avatar utente
Z3ratuL
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 22/05/2013, 10:40
Località: Verona
Coltivatore: 06 mag 2013
Nome: Enrico

Re: Pinguicula x Tina foglie chiare

Messaggioda Homunculus » 11/06/2013, 13:35

bene, mi raccomando a non esporla da subito al sole sempre in un ambiente illuminato e non sotto al sole da subito fai un po gradualmente anche perchè le pingui non necessitano di sole diretto continuo
...Non dar retta ai tuoi occhi, e non credere a quello che vedi. Gli occhi vedono solo ciò che è limitato. Guarda con il tuo intelletto e scopri quello che conosci già, allora imparerai come si vola...


il gabbiano jonathan livingstone
Avatar utente
Homunculus
Utente
Utente
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 19/05/2013, 17:29
Località: Roma
Coltivatore: 01 gen 2011
Nome: Nyr

Re: Pinguicula x Tina foglie chiare

Messaggioda Z3ratuL » 11/06/2013, 13:42

no no l'ho sempre lasciata al solito posto...comunque penso che il colore delle foglie sia dovuto alla troppa acqua...comunque adesso vedremo...in teoria dopo lo stress (che sicuramente ha ricevuto) dovrebbe stare meglio con un terreno più drenante
Avatar utente
Z3ratuL
Utente
Utente
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 22/05/2013, 10:40
Località: Verona
Coltivatore: 06 mag 2013
Nome: Enrico

Prossimo

Torna a Malattie ed altre insidie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron