Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

pomice

pomice

Messaggioda picol » 25/04/2010, 1:54

non l'avete mai provata? io la utilizzavo per altre piante, un vivaista me l'ha consigliata in sostituzione della perlite che si fa fatica a trovare. Al momento la sto provando su una purpurea, le dionee e le capensis e sembra che vada tutto bene
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2181
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: pomice

Messaggioda Sonia Wild » 25/04/2010, 7:22

c'è chi la usa, ma per piante tipo pinguicula o comunque che resistono a suoli minerali, io consiglio la perlite, è un materiale inerte che non altera i valori della torba, e oltre ad ossigenare il substrato favorisce una omogenea diffusione dell'acqua.
Avatar utente
Sonia Wild
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 3555
Iscritto il: 25/03/2010, 11:12
Località: PISA
Medals: 1
Amministratore (1)
Coltivatore: 01 gen 2009
Nome: Sonia

Re: pomice

Messaggioda Raistlin » 25/04/2010, 10:36

Perlite,pomice,lapillo e vermiculite , sono tutti minerali teoricamente inerti per la coltivazione delle piante "normali"
Per le nostre ,che vivono in terreni poverissimi di sostanze tranne le Nephentes , i minerali sopra elencati tranne la perlite non vanno bene , si è scelta la perlite per favorire l'aerazione della torba facendola durare di pi๠e per fare in modo di utilizzare la piccola riserva di acqua che la perlite accumula al suo interno.
La pomice come il lapillo e la vermiculite vanno bene per la maggior parte delle pinguicole , ma non per le altre piante carnivore.
Questo è quanto ho sempre saputo e che mi è risultato dai test che ho fatto come prova in questi anni di coltivazione.
Quindi ti consiglio di adoperare la perlite e non la pomice per le piante che hai detto .
"La magia è nel sangue, scorre dal cuore, e ogni volta che la usi una parte di te se ne va con essa. Soltanto quando sarai pronto a donare qualcosa di te senza ricevere nulla sarai pronto a utilizzarla."
Avatar utente
Raistlin
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1375
Iscritto il: 26/03/2010, 0:04
Località: Torino
Coltivatore: 20 ago 2006
Nome: Francesco

Re: pomice

Messaggioda picol » 27/07/2010, 21:43

a distanza di qualche mese, confermo: per la nepenthes no problem, per le altre meglio la perlite :ops:
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2181
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Re: pomice

Messaggioda Roberto » 29/07/2010, 0:51

Avete ragione ragazzi!! :) Anche se per esperienza personale, posso dire di aver coltivato TUTTE le piante che possiedo (dionee, sarracenie, drosere, nepenthes, pinguicule) con aggiunta di una buona parte di pomice (quando ho cominciato a coltivare, non sono riuscito a trovare la perlite nemmeno pregando :( ), anche per 3 anni consecutivi, senza bisogno di rinvasare! E (molto stranamente) non ne hanno minimamente sofferto!!! Ora ho abbandonato definitivamente l'utilizzo della pomice, ma ho sentito diverse voci che parlavano del fatto che la pomice alza il pH del terreno...posso dire con certezza che (avendo a casa un pHmetro) misurando il livello di acidità  nel terreno dopo il terzo anno che utilizzavo la pomice, esso risultava essere 4!! Praticamente lo stesso identico pH acido del terreno, come indicato sulla busta!!
C'è da dire però anche un'altra cosa...le piante che troviamo nei garden, sono molto, ma molto resistenti (vedi le drosere capensis, che non le uccidi nemmeno a cannonate, gli ibridi di dionaea idem, e le nepenthes, che addirittura sopportano il concime!!!); a loro magari ne rallenta un po' la crescita, ma niente di grave! E' secondo me invece sbagliato utilizzare la pomice nel caso in cui abbiamo a che fare con piante delicate...:)
Posso anche dirvi che, questo è il terzo anno che ho in coltivazione una sarracenia purpurea, con terriccio e pomice, e (a distanza di tre anni)il risultato è che esplode di salute!! Eseguirò il rinvaso nel nuovo substrato questo inverno!! :)
Avatar utente
Roberto
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1458
Iscritto il: 20/05/2010, 16:16
Località: Montecatini Terme (PT)
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 01 gen 2007
Nome: Roberto

Re: pomice

Messaggioda picol » 02/08/2010, 20:23

Io ho cominciato ad avere dei dubbi osservando l'ibrido di sarracenia che, nonostante tutte le ore di sole che prende, faticava a colorarsi di rosso.I miei dubbi sono nati ripensando ad un vecchio post di Erby, nel quale scriveva che ad un aumento del PH conseguiva la mancanza del colore rosso (non ricordo esattamente per quale processo), tra le altre cose lo stesso succede anche le altre piante acidofile tipo gli aceri
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2181
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio

Re: pomice

Messaggioda Roberto » 03/08/2010, 0:20

Non conosco il processo descritto da Erby, ma mi fido di quello che dice, essendo una persona molto competente in materia (insieme a tutte le altre persone in questo forum)!! :) Io per mia esperienza posso dirti che la sarracenia purpurea che ho ancora in vecchissima torba e pomice, ora come ora è di un rosso sangue molto intenso...chissà , forse la quantità  di pomice che ho utilizzato è inferiore a quella che provoca il processo descritto da Erby (non mi ricordo quanta ne ho messa a suo tempo). Quindi per evitare problemi di qualsiasi genere, fai il possibile per trovare la perlite, ed utilizza la pomice solo per le piante che magari richiedono un terreno basico, tipo la maggior parte delle pinguicule! :)
Avatar utente
Roberto
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1458
Iscritto il: 20/05/2010, 16:16
Località: Montecatini Terme (PT)
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 01 gen 2007
Nome: Roberto

Re: pomice

Messaggioda picol » 03/08/2010, 22:39

Non feci la solita miscela 50/50, ma 60 torba (hoochmortorf) e 40 pomice. Poi (essendo sorti i famosi dubbi) mi sono armato di cucchiaino ed ho scavato tutto attorno alla pianta, il piu' in fondo possibile e schivando accuratamente le radici. La sarracenia ora sta praticamente seccando i primi ascidi che ha formato all'inizio dell'anno, che tra l'altro erano piuttosto lunghi e dritti ed esili alla base, mentre quelli che sta formando ora somigliano molto di piu' a quelli che aveva lo scorso anno cioe' a forma di corno leggermente allungato,e' un ibrido tra una purpurea (di sicuro) e (credo) tra una flava o una oreophila
Assume, sometimes you are the pidgeon, but sometimes you are the statue...
Avatar utente
picol
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2181
Iscritto il: 18/04/2010, 18:38
Località: 0536 (MO)
Coltivatore: 26 apr 2009
Nome: Fabio


Torna a Substrati

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron