Pagina 1 di 1

vi presento le sarracenie

MessaggioInviato: 10/11/2019, 12:54
da mansebo
Buongiorno sono nuovo del forum, prima di presentarvi le mie 2 Sarracenie vi parlo della mia esperienza a riguardo.
Sono circa 7/8 anni che vado dietro di loro le Carnivore Dionee, Pinguicola, Nephentes Sarracenie ma soprattutto le Dionee e le Sarracenie niente da fare ho rispettato tutti gli standard di coltivazione ma niente da fare, tutte dopo poco tempo morte abito a sud non ho grossi problemi in inverno ma anche in estate niente da fare non riesco a coltivarle tanto che per un certo periodo non ne ho voluto sapere più tranne questa mattina al supermercato le ho viste e le ho riprese due bellissime sarracenie 100% olandesi eccole ve le presento sono all'esterno sotto al sole di ottobre un dito di acqua demineralizzata bu ci riprovo vi lascio nei commenti ben accetti
dimenticavo l'unico mio dubbio acqua demineralizzata da supermercato forse non buona non l'ho so
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Re: vi presento le sarracenie

MessaggioInviato: 10/11/2019, 21:06
da egiziano
Dionee e sarracenie, sono le più facili da coltivare, quindi sicuramente ce stato qualcosa nella coltivazione che non andava bene. Sono tutte e due piante da esterno tutto l'anno, specie al sud, dove fa caldo. tienile esposte a sud in pieno sole, ma un po riparate a luglio e agosto che fa troppo caldo. Per l'acqua deve essere demineralizzata, o piovana, se non abiti in zone molto inquinate. attenzione all'acqua che non sia profumata,per ferri da stiro, deve essere solo acqua pura. per l'irrigazione, dipende dall'altezza dei vasi, piu alto il vaso, piu acqua nei sottovasi. tieni sempre acqua nei sottovasi,almeno per 2 o 3 cm. fissa, senza farla mai asciugare, dalla primavera all'autunno, poi la togli gradualmente, fino a tenere il substrato (torba) sempre umida, o pochissima acqua nel sottovaso. Taglia solo le parti secche e mai tutto l'ascidio, se non è totalmente secco.
Buona coltivazione.
Egiziano.

Re: vi presento le sarracenie

MessaggioInviato: 10/11/2019, 22:09
da mansebo
ok grazie manderò ulteriori aggiornamenti

Re: vi presento le sarracenie

MessaggioInviato: 11/11/2019, 8:09
da picol
Concordo con Egiziano, aggiungerei solo che ti conviene cominciare a cercare i materiali (torba bionda di sfagno, perlite ecc) per il rinvaso.

Re: vi presento le sarracenie

MessaggioInviato: 12/11/2019, 10:59
da mansebo
ne tengo un bel pò a disposizione ma la verità è che se riprovo il rinvaso ho paura che faccino la fine delle altre la torba bionda di sfagno che ho acquistato qualche anno fa da un noto rivenditore online non la voglio usare perchè credo sia stata una delle tante cause per il mio insuccesso ho anche questo tipo di terriccio

Immagine


quanto potrei rinvasare io sapevo alla ripresa vegetativa verso primavera :| :|

Re: vi presento le sarracenie

MessaggioInviato: 12/11/2019, 13:09
da egiziano
Non riesco a leggere niente,e la foto non si allarga, cliccandoci,quindi non so se va bene. Mi sembra strano che la vecchia torba di un noto rivenditore non vada bene,Se era di giardinocarnivoro, o novaflora, va benissimo. Si confermo il periodo miogliore per i travasi è inizio primavera (fine febbraio,inizio marzo).
Egiziano.

Re: vi presento le sarracenie

MessaggioInviato: 12/11/2019, 14:20
da picol
Sembra il logo di Mr mosquito, non so di che qualità sia. Se cerchi materiali online ti conviene andare su novaflora o giardino carnivoro (trovi i link anche nei banner a scorrimento) come ha scritto Egi, magari costano qualcosa in più ma sei sicuro.

Re: vi presento le sarracenie

MessaggioInviato: 12/11/2019, 14:37
da mansebo
ok grazie

Re: vi presento le sarracenie

MessaggioInviato: 12/11/2019, 14:38
da Gothic
Ciao, ho utilizzato quella torba due anni fa' e mi sono trovato bene.

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

Re: vi presento le sarracenie

MessaggioInviato: 12/11/2019, 19:38
da mansebo
ok solo quel tipo di torba senza perlite?

Re: vi presento le sarracenie

MessaggioInviato: 12/11/2019, 20:49
da Gothic
No l'ho mescolata con perlite in proporzione circa 70+30 per utilizzarla con sarracenie, dionee e drosere capensis.