Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Talea fogliare_Esperienze

Talea fogliare_Esperienze

Messaggioda ale1989 » 12/06/2012, 23:30

Stavo riflettendo su quali fossero le condizioni ottimali che deve avere una foglia di cephalotus per ottenere una buona probabilità  di successo.

Le nozioni di base le si possono leggere sul wiki, e va bene, ma vorrei raccogliere una serie di esperienze sulla talea di cephalotus che vedono voi come protagonisti; metodologia sulla scelta della foglia, in che data, tecniche di messa a dimora della talea(se coperta con cellophanne o meno, substrato ecc), temperatura e chi ne ha piu' ne metta.

Certo, se il tutto non è un segreto ;)


PS: ovviamente sono bene accetti anche i fallimenti. Come si suol dire: sbagliando si impara :)
Ale
Avatar utente
ale1989
Utente
Utente
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 28/09/2011, 18:04
Località: Germignaga (VA)
Coltivatore: 01 feb 2011
Nome: Alessandro

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Talea fogliare_Esperienze

Messaggioda Claudio » 13/06/2012, 8:03

Sarò stato fortunato io, ma quelle 5-6 talee fatto fino ad ora han sempre preso tutte. Ho usato foglie mature, ma non vecchie, di misura media, staccate il pi๠vicino possibile al rizoma, e messe a radicare in vasini singoli con torba e perlite con "tappo" du sfagno vivo. Il tutto tenuto in terrario, alle solite condizioni.
La tortura di esseri senzienti, qualunque ne sia il pretesto e in qualsiasi forma,
non può portare a più di quanto non abbia già  portato: mostrarci qual è il punto più basso a cui l'uomo possa arrivare.

We are all earthlings, make the connection
Avatar utente
Claudio
Mod Leader
Mod Leader
 
Messaggi: 2599
Iscritto il: 15/06/2010, 15:23
Località: Udine
Medals: 2
Contributo al WP (1) Secondo classificato (1)
Titolo: ViceAdmin-Tesoriere
Coltivatore: 01 gen 2002
Nome: Claudio

Re: Talea fogliare_Esperienze

Messaggioda Sonia Wild » 13/06/2012, 9:02

io cerco di scegliere foglie piuttosto grandi, sane e belle verdi, in modo che abbiano una buona quantità  di energie per proidurre l'apparato fogliare.

Infilo un centimetro di picciolo nello sfagno, in orizzontale e appoggio la foglia sullo sfagno vivo in modo che riceva liquidi, cosଠnon si secca, e nel giro di un mesetto radica, nel giro di due parte il punto di crescita, tengo lo sfagno appena bagnato però, senza infradiciare il tutto.
Avatar utente
Sonia Wild
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 3555
Iscritto il: 25/03/2010, 11:12
Località: PISA
Medals: 1
Amministratore (1)
Coltivatore: 01 gen 2009
Nome: Sonia

Re: Talea fogliare_Esperienze

Messaggioda egiziano » 13/06/2012, 9:31

Io Prendo foglie sane,e possibilmente nuove,indipendentemente dalla grandezza.La strappo pi๠vicino all'attacco,del rizoma,e la metto su sfagno secco, o vivo,avendo due contenitori con entrambi gli sfagni.Metto il gambo in verticale per tutta la lunghezza,lasciando fuori la foglia.Sfagno sempre molto bagnato costantemente,posizione,esposte a sud,sole diretto dall'alba, alle 14,00,temperature esterne.riuscita oltre il 90%. Mai muovere le foglie,ma solo dopo che avrà  messo almeno 2 o 3 foglie.
Egiziano.
Avatar utente
egiziano
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1891
Iscritto il: 15/04/2010, 14:57
Località: Urbino (PU)
Coltivatore: 0- 0-2000

Re: Talea fogliare_Esperienze

Messaggioda ale1989 » 26/06/2012, 17:15

Claudio ha scritto:Sarò stato fortunato io, ma quelle 5-6 talee fatto fino ad ora han sempre preso tutte. Ho usato foglie mature, ma non vecchie, di misura media, staccate il pi๠vicino possibile al rizoma, e messe a radicare in vasini singoli con torba e perlite con "tappo" du sfagno vivo. Il tutto tenuto in terrario, alle solite condizioni.



Potresti precisare "alle solite condizioni"? Grazie :)
Ale
Avatar utente
ale1989
Utente
Utente
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 28/09/2011, 18:04
Località: Germignaga (VA)
Coltivatore: 01 feb 2011
Nome: Alessandro


Torna a Cephalotus

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron