Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

problemi con protocarnivora proboscidea

problemi con protocarnivora proboscidea

Messaggioda stefandionea88 » 21/08/2011, 15:39

raga come da titolo sto riscontrando un grosso problema con la mia proboscidea, nello specifico mi ha seccato tutte le foglie ed è rimasto oramai come potete anche vedere solo lo stelo verde, l'ho pure reinvasata pure ma niente, ora sta in un mix di terriccio universale pi๠scarti di vecchia torba ma non da segni di miglioramento, la innaffio una volta ogni 2 settimane come sta scritto sul wiki, anche se all'inizio ho commesso un errore, ovvero la innaffiavo un poco tutti i giorni, ma senza inzupparla, e non vorrei che sia stato proprio questa la causa del suo stato attuale, voi che mi potete dire in merito??? se avete domande fatele pure vedrò di rispondervi il pi๠presto possibile! :)

6271

un :grazie: in anticipo
Stef.
Avatar utente
stefandionea88
Utente
Utente
 
Messaggi: 845
Iscritto il: 01/05/2010, 13:54
Località: SALERNO
Titolo: appassionato
Coltivatore: 16 mar 2010
Nome: stefano

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: problemi con protocarnivora proboscidea

Messaggioda Er Biconzo » 21/08/2011, 16:40

la proboscidea è annuale, quindi è pressochè normale che, presto tardi, comincerà  a morire.

Se non hai potuto raccogliere i semi, tranquillo che appena disponibili te ne regalo io un pò ;)



La coltivazione è semplicissima: si coltiva come un geranio o come una pianta di zucchine :)

Quindi in primavera acqua ogni 5-10 giorni, per poi aumentare le annaffiature in estate (bagnando anche ogni 3 giorni) in estate.
In ogni caso la proboscidea per crescere bene ha bisogno di molto spazio, in vaso non rende mai bene (andrebbe coltivata in pieno terreno, magari piantandola in giardino), quindi ecco spiegato la premature dipartita della tua pianta (che in ogni caso ripeto, sarebbe morta nel giro di un mesetto)
Avatar utente
Er Biconzo
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 7802
Iscritto il: 23/03/2010, 20:24
Località: Albano Laziale (ROMA)
Medals: 1
Amministratore (1)
Titolo: The Doctor
Coltivatore: 19 feb 2002
Nome: Gianluigi

Re: problemi con protocarnivora proboscidea

Messaggioda Er Biconzo » 21/08/2011, 17:33

PS sul WP era segnato (se ne era occupata Sonia) la scheda di coltivazione generica per le Proboscidea.
Ma nel tuo caso, hai una Proboscidea louisianica, pianta abbastanza amante dell'acqua, mentre tutte le altre specie di Proboscidea vivono in zone aride e formano una specie di "carota" sotterranea per superare la siccità .
Oltretutto queste altre specie sono anche perenni, mentre la sola P. louisianica è annuale.

Ho provveduto ad aggiornare la scheda WP con le specifiche della P. louisianica (che è poi la pi๠diffusa), difatti ora la scheda si chiama "Proboscidea louisianica" e non pi๠semplicemente "Proboscidea" :)
Avatar utente
Er Biconzo
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 7802
Iscritto il: 23/03/2010, 20:24
Località: Albano Laziale (ROMA)
Medals: 1
Amministratore (1)
Titolo: The Doctor
Coltivatore: 19 feb 2002
Nome: Gianluigi

Re: problemi con protocarnivora proboscidea

Messaggioda stefandionea88 » 21/08/2011, 17:40

ah ok...cavolo che peccato però :\ comunque l'ho messa nel vaso solo per una cosa momentanea, giusto per farla crescere quanto bastava per poi "buttarla" in natura ma evidentemente non è andata bene la cosa! fa nulla...capita! :) grazie per le risposte esaurienti gian 6 un grande! ;)
Avatar utente
stefandionea88
Utente
Utente
 
Messaggi: 845
Iscritto il: 01/05/2010, 13:54
Località: SALERNO
Titolo: appassionato
Coltivatore: 16 mar 2010
Nome: stefano

Re: problemi con protocarnivora proboscidea

Messaggioda gio_mene » 21/08/2011, 18:03

starebbe bene nel mio orto...:)
Avatar utente
gio_mene
Utente
Utente
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 21/10/2010, 15:16
Località: Bovolone (VR)
Medals: 1
Contributo al WP (1)
Coltivatore: 0- 0-2010
Nome: Giovanni

Re: problemi con protocarnivora proboscidea

Messaggioda Er Biconzo » 21/08/2011, 19:59

Purtroppo è una pianta molto esigente in quanto a spazio (fai conto che quando diventa adulta diventa oltre un metro e mezzo in diametro), e se messa in vaso, fin dall'inizio stenta a svilupparsi: Andrebbe messa in giardino/orto dopo massimo un mese dalla germinazione.

Dai non preoccuparti, sbagliando si impara :)
Avatar utente
Er Biconzo
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 7802
Iscritto il: 23/03/2010, 20:24
Località: Albano Laziale (ROMA)
Medals: 1
Amministratore (1)
Titolo: The Doctor
Coltivatore: 19 feb 2002
Nome: Gianluigi


Torna a Proboscidea louisianica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti