Benvenuto su Carnivorous Plants Italia. Se vuoi avere accesso completo, registrati cliccando qui.

Proboscidea sofferente

Proboscidea sofferente

Messaggioda debiruman00 » 03/04/2015, 7:28

Ciao a tutti...la settimana scorsa ho travasato la mia proboscidea su un bel vaso grande da 25 lt.

Subito dopo il travaso la pianta è diventata flaccida e spenta ma dopo un paio di giorni di ombra e annaffiature è tornata normale.

Ora mi trovo in una situazione strana. ..ogni volta che provo a metterla al sole la trovo piegata e mezza morta. ...quanti giorni dovrò tenerla all ombra ancora? Ne sono passati già 4...
La mia Growlist
debiruman00
Utente
Utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 05/02/2014, 1:42
Titolo: Eat or be eaten
Coltivatore: 0-12-2012
Nome: Sandro

Condividi su:

Condividi su Facebook Facebook Condividi su Google+ Google+

Re: Proboscidea sofferente

Messaggioda jamilion » 03/04/2015, 13:37

L'hai fatta germinare in terrario?
Perchè se è così devi metterla gradualmente al sole e aumentare l'apporto idrico,così poi in 1-2 settimane potrà stare sempre al sole tranquillamente...

Matteo
Avatar utente
jamilion
Utente
Utente
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 26/01/2011, 17:20
Località: Casaleone(VR)
Coltivatore: 0- 2-2010
Nome: Matteo

Re: Proboscidea sofferente

Messaggioda debiruman00 » 04/04/2015, 18:59

jamilion ha scritto:L'hai fatta germinare in terrario?
Perchè se è così devi metterla gradualmente al sole e aumentare l'apporto idrico,così poi in 1-2 settimane potrà stare sempre al sole tranquillamente...

Matteo


No..è nata e cresciuta all aperto. ..ora dalla disperazione l ho messa in terrario
La mia Growlist
debiruman00
Utente
Utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 05/02/2014, 1:42
Titolo: Eat or be eaten
Coltivatore: 0-12-2012
Nome: Sandro

Re: Proboscidea sofferente

Messaggioda jamilion » 05/04/2015, 10:16

No lasciala fuori e aumenta l'apporto idrico,farle cambiare temperatura e luogo le fa solo male...

Come ti ho detto abituala pian piano al sole...

Matteo
Avatar utente
jamilion
Utente
Utente
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 26/01/2011, 17:20
Località: Casaleone(VR)
Coltivatore: 0- 2-2010
Nome: Matteo

Re: Proboscidea sofferente

Messaggioda debiruman00 » 05/04/2015, 21:46

X aumentare l apporto idrico cosa intendi? l ho messa in un vaso da 20 litri di terriccio universale che è ancora umido da una settimana. ...come e quanto dovrei darle da bere?
La mia Growlist
debiruman00
Utente
Utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 05/02/2014, 1:42
Titolo: Eat or be eaten
Coltivatore: 0-12-2012
Nome: Sandro

Re: Proboscidea sofferente

Messaggioda jamilion » 05/04/2015, 22:43

Mettigli un sottovaso con l'acqua per aumentare l'apporto idrico e toglila dal sole diretto ora,mettila gradualmente oppure in una zona dove prende il sole solo la mattina sul presto o la sera sul tardi...

Matteo
Avatar utente
jamilion
Utente
Utente
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 26/01/2011, 17:20
Località: Casaleone(VR)
Coltivatore: 0- 2-2010
Nome: Matteo

Re: Proboscidea sofferente

Messaggioda debiruman00 » 06/04/2015, 17:22

L avevo messa in serra calda come accennato per 24 ore...era tornata splendida...però sono testardo è nata fuori e deve stare fuori....solo che messa all ombra è già tornata con le foglie giù. ..comunque gli ho messo un sottovaso strapieno di acqua...ora vediamo...non ho posizioni di sole intermedio....batte sempre a qualsiasi ora
La mia Growlist
debiruman00
Utente
Utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 05/02/2014, 1:42
Titolo: Eat or be eaten
Coltivatore: 0-12-2012
Nome: Sandro

Re: Proboscidea sofferente

Messaggioda debiruman00 » 07/04/2015, 12:24

Sto seriamente pensando di riportarla dentro....è incredibile oggi non ha mai preso neanche un minuto di sole e si è buttata per terra tutta floscia e spenta non è possibile cosa c'è che non va??
La mia Growlist
debiruman00
Utente
Utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 05/02/2014, 1:42
Titolo: Eat or be eaten
Coltivatore: 0-12-2012
Nome: Sandro

Re: Proboscidea sofferente

Messaggioda jamilion » 07/04/2015, 16:11

Mi sembra strano...che temperature hai li?

Posta una foto che magari capiamo meglio...

Matteo
Avatar utente
jamilion
Utente
Utente
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 26/01/2011, 17:20
Località: Casaleone(VR)
Coltivatore: 0- 2-2010
Nome: Matteo

Re: Proboscidea sofferente

Messaggioda debiruman00 » 07/04/2015, 16:18

Minima 6 max 17.....stasera posto una foto
La mia Growlist
debiruman00
Utente
Utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 05/02/2014, 1:42
Titolo: Eat or be eaten
Coltivatore: 0-12-2012
Nome: Sandro

Re: Proboscidea sofferente

Messaggioda debiruman00 » 07/04/2015, 21:48

eccola la di giorno, nonostante stia all'ombra le foglie sono afflosciate la pianta ha il fusto di qualche grado curvo e al tatto le foglie sono completamente senza consistenza

http://www.cpitalia.net/cpimage/?v=2015040716.jpg

e qui sotto invece ora che è notte, la pianta riprende vigore le foglie sono più erette e molto più corpose e solide

http://www.cpitalia.net/cpimage/?v=2015040720.jpg

non so più che fare :-( ripeto le condizioni in cui tengo la pianta:

Minima temperatura 5/6 gradi, massima 17/19 gradi
Vaso in plastica da 20 Lt di terriccio universale nuovo di zecca
germogliata in serra fredda al'esterno dove prendeva sole dalle 12 alle 18 e ora obbligatoriamente all'ombra senza copertura di nylon viste le dimensioni del vaso...

Help me :(
La mia Growlist
debiruman00
Utente
Utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 05/02/2014, 1:42
Titolo: Eat or be eaten
Coltivatore: 0-12-2012
Nome: Sandro

Re: Proboscidea sofferente

Messaggioda jamilion » 08/04/2015, 11:28

Non mi sembra messa malissimo,il fusto è sempre eretto e le foglie devono abituarsi al sole... alla fine è una pianta molto robusta e rustica,vedrai che si adatta al sole nel giro di poco... tienila come ti ho detto per una settimana e poi vedi come sta...

Matteo
Avatar utente
jamilion
Utente
Utente
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 26/01/2011, 17:20
Località: Casaleone(VR)
Coltivatore: 0- 2-2010
Nome: Matteo

Re: Proboscidea sofferente

Messaggioda Prompt » 08/04/2015, 17:38

La proboscidea è una pianta campestre in tutto e per tutto, deve stare fuori all'aria aperta e al sole, il terriccio universale secondo me è pure di lusso e non so se lo gradisce o meno. Le mie nascono all'aperto in un vaso esposto ad acqua, freddo, sole, vento ecc... e non mi hanno dato mai problemi. Dopo un rinvaso vanno sempre tenute in condizioni di esposizione graduale al sole diretto.

Prompt
"il mondo è pieno di meraviglie
siamo noi che non siamo più
capaci di meravigliarsi"
Avatar utente
Prompt
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1839
Iscritto il: 15/04/2010, 15:50
Località: Roma
Medals: 2
Contributo al WP (1) Webmaster (1)
Nome: Gianni


Torna a Proboscidea louisianica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron